• pubblicato il 20-05-2013

BMW Serie 5 2013: restyling per tutta la gamma

di Junio Gulinelli

Rinnovata tutta la gamma della berlina media tedesca. Piccoli ritocchi estetici, rinfrescata agli interni e aggiornato il parco motori secondo le norme Euro 6.

La Casa tedesca BMW ha svelato una grande novità per la gamma, la nuova generazione della berlina Premiun bavarese, la Serie 5, che andrà a competere, se pur non direttamente, con l'altra new entry tedesca della scorsa settimana, la Mercedes Classe S (contrastata dai bavaresi con la top di gamma Serie 7).

Novità estetiche: leggero lifting per rinfrescare il look

A prima vista le novità portate dalla BMW Serie 5 2013 non sono molto radicali. Per quanto riguarda il capitolo estetica, le versioni berlina e station wagon (Touring), ricevono una nuova cornice per la griglia frontale così come nuove prese d'aria inferiori nella zona del paraurti.

Il posteriore di entrambe, invece, guadagna una presenza più importante e espressiva, con l'introduzione di nuove rifiniture e gruppi ottici ridisegnati. Anche la BMW Serie 5 Gran Turismo 2013 riceve un lifting frontale con un nuovo paraurti e una coda con piccole superfici ad effetto tridimensionale.

Per tutte le versioni della nuova gamma  ci saranno fari Xenon di serie, mentre per quanto riguarda gli elementi opzionali si potrà scegliere un sistema di illuminazione con fari LED automatici in curva, tecnologia che potrà essere aggiunta anche ai fari antinebbia. Aumentano anche le opzioni per le colorazioni della carrozzeria, così come l'offerta per i cerchi in lega, dai più eleganti e sobri fino ai più aggressivi e sportivi.

Interni: nuovi colori e materiali

All'interno delle tre nuove versioni della BMW Serie 5 risalta la presenza si nuovi colori e materiali di lusso per la tappezzeria, i sedili, la plancia e i pannelli delle portiere. A risaltare è anche il ridisegnato Display Control del sistema multimediale iDrive per l'informazione, l'entertainment e la connettività, ora rifinito con una cornice cromata.

Motori Euro 6 e nuovo 518d

Sul fronte meccanica la novità principale della nuova BMW Serie 5 2013 è l'adattamento alle norme Euro 6 (in vigore da settembre 2014) dei propulsori sia a benzina che Diesel.Tra le novità tecnologiche troviamo soprattutto l'introduzione, per i Diesel, del sistema BluePerformance, attraverso cui si sono abbassati i livelli di consumi ed emissioni.

Nuova BMW Serie 5 2013: i Diesel

Nell'offerta meccanica è stata poi inserita la versione Diesel 518d come novità per la BMW Serie 5 berlina e BMW Serie 5 Touring. Questa meccanica a quattro cilindri rappresenterà la nuova variante entry level per chi adotterà la soluzione a gasolio. Per questo nuovo 518d sono stati dichiarati 143 CV di potenza con consumi di 4,5l/100km e livelli di emissioni di CO2 pari a 119g/km.

L'offerta Diesel per la Serie 5 2013, Sedan e Touring, rimane per il resto invariata con i già noti 525d da 218 CV, 530d da 258 CV, 535d da 313 CV e il più potente al top di gamma Diesel M550d da 381 CV.

Nuova BMW Serie 5 2013: i benzina

E per finire sul fronte benzina l'offerta meccanica della BMW Serie 5 2013 rimane pressoché invariata salvo la versione 550i il cui V8 con tecnologia TwinPower Turbo da 4,4 litri aumenta la sua potenza da 407 CV fino a 450 CV. Per le versioni Sedan e Touring continueranno ad essere offerti i motori 520i da 184 CV, 528i da 245 CV y 535i da 306 CV.

Nel caso della BMW Serie 5 Gran Turismo l'offerta cambia con le due motorizzazioni a benzina 535i da 306 CV e il 550i da 450 CV.

BMW Serie 5 2013: restyling per tutta la gamma

L'opinione dei lettori