• pubblicato il 10-06-2015

Nuova BMW serie 7 2015: foto e informazioni ufficiali

Tante innovazioni per la sesta generazione dell'elegante "berlinona" bavarese. Un esempio? Può posteggiare da sola senza il guidatore al volante

La sesta generazione della BMW serie 7 punta ad essere l’ammiraglia più tecnologica di sempre: la Casa bavarese ha mostrato oggi le prime foto della sua ultima creazione ma bisognerà attendere il Salone di Francoforte 2015 (in programma dal 17 al 27 settembre) per poterla ammirare dal vivo.

BMW serie 7: le dimensioni e il peso

La nuova BMW serie 7, disponibile a trazione posteriore o integrale xDrive e con due varianti di carrozzeria (“normale” e a passo lungo), è più lunga di 2 cm (5,10 metri o 5,24 metri per la “L”) rispetto a prima ma ha conservato la stessa distanza tra le ruote anteriori e quelle posteriori dell’antenata.

Il peso è stato ridotto fino a 130 kg: merito dell’ampio utilizzo di CFRP (materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio nella zona dell’abitacolo).

BMW serie 7: i motori

La gamma motori al lancio della nuova BMW serie 7 è composta da quattro unità: due a benzina (3.0 a sei cilindri in linea da 326 CV e 4.4 V8 da 450 CV), un 2.0 ibrido plug-in benzina in grado di generare una potenza complessiva di 326 CV - consumi dichiarati pari a 47,6 km/l (43,5 per la xDrive Lunga), emissioni di CO2 di 49 g/km (53) e un’autonomia ad emissioni zero di 40 km (37) - e un 3.0 turbodiesel a sei cilindri da 265 CV.

BMW serie 7: la tecnologia

La nuova BMW serie 7 è la prima auto di serie al mondo in grado di entrare ed uscire da parcheggi trasversali e garage senza la presenza del guidatore al volante. L’operazione può essere gestita attraverso una chiave a display e la distanza percorsa dalla vettura senza passeggeri può ammontare al massimo a 1,5 volte la lunghezza del veicolo.

Tra le altre “chicche” presenti a bordo dell’ammiraglia bavarese segnaliamo la possibilità di comandare funzioni della vettura (come ad esempio il volume della radio) con dei semplici gesti che non contemplano il contatto fisico e la sede dello smartphone integrata nella consolle centrale che consente per la prima volta in ambito automotive la ricarica induttiva senza cavo.

BMW serie 7: l’eleganza

L’abitacolo della nuova BMW serie 7 è un concentrato di eleganza: la consolle centrale si estende fino alla zona posteriore e optando per il pacchetto Executive Lounge (optional esclusivo per le versioni a passo lungo, ibrida esclusa) è possibile beneficiare del climatizzatore automatico quadrizona, dei sedili posteriori comfort a regolazione elettrica con funzione di massaggio e dell’aerazione attiva in tutti i posti.

BMW serie 7: il piacere di guida

Sulla nuova BMW serie 7 il piacere di guida è tenuto in grande considerazione. Il pacchetto M Sport optional, ad esempio, comprende un kit aerodinamico con grembialatura anteriore e posteriore e longheroni laterali sottoporta specifici, cerchi in lega da 19”, pinze freno verniciate in nero pastello, cielo del tetto Individual in antracite, poggiapiede M e sedili comfort in pelle Dakota con bordini specifici M.

Il dispositivo Executive Drive Pro è invece un sistema supplementare di regolazione dell’assetto che nella guida dinamica in curva riduce i movimenti di rollio grazie a barre stabilizzatrici ad azionamento elettromeccanico.

Nuova BMW serie 7 2015: foto e informazioni ufficiali

L'opinione dei lettori