• pubblicato il 22-07-2013

BMW Serie 4 Coupé M Performance: il pacchetto sportivo prima della M4

di Junio Gulinelli

Prime foto e e dettagli della versione coupé "spinta"... un passo avanti verso la M4.

Non è passato molto tempo da quando la Casa tedesca BMW ha svelato la nuova BMW Serie 4 , la coupé sportiva. Ora, la firma bavarsse fa un passo più in la, verso la tanto attesa M4, rilasciando le foto e i dettagli del pacchetto sportivo Coupé M Performance.

Look aggressivo

Il primo dettaglio estetico della BMW Serie 4 Coupé M Performance che colpisce sono le genersoe prese d'aria che si aprono sul paraurti anteriore che si incattivisce ulteriormente con un nuovo spoitter frontale realizzato in fibra di carbonio, e proveniente direttamente dal mondo delle competizioni.

Minigonne laterali, specchietti retrovisori con carcasse in carbonio, cerchi in lega da 20 pollici, alettone posteriore e paraurti posteriore con diffusore integrato completano la serie di appendici e novità che caratterizzano il look della BMW Serie 4 Coupé M Performance.

Interni racing

All'interno dell'abitacolo dominano l'arredamento, anche qui, i dettagli in fibra di carbonio anche se il protagonista vero e proprio è il volante in pelle dotato di luci a LED che, come sulle vetture da corsa, si illumina mano mano che salgono i giri del motore.

Più cavalli sotto il cofano

Oltre alle novità a vista, la BMW Serie 4 Coupé M Performance nasconde, sotto il cofano, altri interessanti dettagli. La motorizzazione 420d, ad esempio, incrementa la sua potenza fino a 197 CV e 418 Nm di coppia, la 428i passa ad erogare 172 CV e 389 Nm di coppia mentre la 435i M Performance è la più potente con 340 CV e 450 Nm di coppia, la più vicina alla futura M4.

BMW Serie 4 Coupé M Performance: il pacchetto sportivo prima della M4

L'opinione dei lettori