• pubblicato il 27-06-2013

Nuova Citroen C4 Grand Picasso 2013: foto e info della versione sette posti

di Junio Gulinelli

Svelata la variante grande della C4 Picasso. Design tutto suo, abitacolo più confortevole e motori efficienti.

La Citroën C4 Grand Picasso 2013 è stata svelata in esclusiva ad un gruppo di giornalisti presso la fabbrica della marca francese a Vigo.

Come si può apprezzare dalle prime immagini diffuse (gallery) la nuova C4 Grand Picasso esteticamente si differenzia di molto dalla sorella minore Citroen C4 Picasso.

Stile proprio, abitacolo più grande

Le linee risultano molto meno dinamiche con un immagine generale molto più compatta.

Tra i suo tratti distintivi troviamo soprattutto la parte frontale, gli archi che formano il tetto alla vista laterale e i nuovi gruppi ottici posteriori a Led e con effetto 3D.

Costruita sulla nuova piattaforma EMP2 (Efficient Modular Platform 2), che ha debuttato con la C4 Picasso 2013, la monovolume sette posti giapponese mantiene la stessa lunghezza della generazione precedente, 4,59 m, anche se aumenta il passo di ben 11 cm fino a 2,84 metri.

Bagagliaio più capiente, accesso facilitato e 100 kg in meno

Il risultato naturalmente è uno spazio interno più confortevole e un bagagliaio che aumenta di 69 litri di capacità, fino a 645 litri (che diventano più di 700 litri con l'ultima fila di sedili avanzata il più possibile).

A prima vista la nuova Citroën C4 Grand Picasso offre uno spazio abbastanza ampio per la terza fila di passeggeri, inoltre l'ottimizzazione delle portiere posteriori migliora l'accesso all'abitacolo.

La Citroën C4 Grand Picasso 2013 è dimagrita 100 kg rispetto alla versione passata, grazie all'utilizzo della nuova piattaforma più leggera e a migliorie per la carrozzeria, come le dimensioni esterne ottimizzate, il cofano in alluminio e il portellone posteriore di materiali compositi.

Nuovi motori più efficienti, consumi ridotti in media di 1l/100km

Dal punto di vista meccanico la Citroën C4 Grand Picasso 2013 verrà proposta con propulsori con emissioni a partire da 98g/km (l' e-HDi 90 Airdream ETG6 che consuma appena 3,8 l/100 km) con consumi ridotti, in media, di 1l/00 km.

Allo stesso tempo debutta la nuova tecnologia BlueHDi con una versione che sviluppa fino a 150 CV con emissioni di 110g/km con il cambio manuale e 117g/km con il cambio automatico di ultima generazione.

La tecnologia Start/Stop è inoltre presente su tutte le motorizzazioni diesel. L'e-HDi 115 emette 104g/km con il cambio ETG6, 105g/km con i cambio manuale e vanta un consumo sul ciclo misto di 4l/100 km.

Nuova trasmissione ETG6

Il cambio manuale a sei marce, disponibile su tutte le motorizzazioni Diesel, è affiancato, come optional, ad una nuova trasmissione automatica a sei rapporti che offre prestazioni migliorate: l'ETG6 (Efficient Tronic Gearbox 6 Speed) verrà proposto per le versioni e-HDi 90 ed e-HDi 115.

Nonostante la sua immagine “propria” la Citroën C4 Grand Picasso condivide comunque alcuni aspetti con la sorella minore a cinque posti C4 Picasso, come ad esempio gli interni.

Inoltre il Pack Lounge dispone di comandi per l'aria specifici per la terza fila, interfaccia touchscreen associata ad uno schermo da 12 pollici ad alta definizione e sistema Vision 360°.