• pubblicato il 08-09-2014

Dodge Viper SRT 2015: la "vipera" morde ancora

di Redazione

Nuovi modelli, colori e optional. E la potenza sale a 645 CV

La Dodge Viper SRT 2015 arriva con una valanga di novità, a partire dalla GT che rappresenta il modello entry level della gamma che ora conta con un nuovo sistema si sospensioni adattive e un lussuoso equipaggiamento interiore (elementi fino ad ora riservati soltanto alla top di gamma SRT).

La nuova Dodge Viper SRT 2015 sarà proposta anche con la versione TA (Time Attack) 2.0 Special Edition che migliora le prestazioni e l'aerodinamica grazie ad un rinnovato alettone posteriore. Anche la distribuzione dei pesi migliora a 50/50 i il sistema frenante è stato potenziato con dischi Brembo ventilati da 355 mm di diametro.

Inoltre la nuova Viper sfoggia un look ritoccato con una nuova gamma di colori per la carrozzeria (Ceramic Blue, Stryker Purple, Gunmetal Pearl, Adrenaline Red...) e gli interni sono rifiniti con Alcantara e fibra di carbonio.

Ma le novità più interessanti si trovano sotto il cofano della Viper 2015 dove alloggia il V10 da 8,4 litri abbinato alla trasmissione Tremec a sei marce che aumenta la potenza complessiva di 5 CV (ora 645 CV). La velocità massima di 322 km/h, secondo il costruttore, è stata raggiunta in sesta marcia con il motore a pieni regimi (6.200 giri).

A livello di chassis si è lavorato sulla rigidità torsionale di circa un 50% rispetto alla passata generazione.

Dodge Viper SRT 2015: la "vipera" morde ancora

L'opinione dei lettori