• pubblicato il 03-02-2015

Nuova Ford Focus RS: svelata la compatta ad alte prestazioni

di Junio Gulinelli

La terza generazione della Focus High Performance arriva con la trazione integrale

Come promesso Ford ha svelato la nuova versione RS della Focus, la due volumi ad alte prestazioni arrivata alla sua terza generazione (le prime due risalgono al 2002 e al 2009) e motorizzata con il 2.3 EcoBoost da 320 CV e 420 Nm di coppia, lo stesso adottato anche dalla entry level europea della Ford Mustang, abbinato unicamente al cambio manuale a sei marce.

Si passa alla trazione integrale

Sviluppata da Ford Performance, la nuova Ford Focus RS 2015 presenta il nuovo sistema di trazione integrale Ford Performance All-Wheel-Drive (non è prevista una trazione anteriore) che abbinato al sistema Dynamic Torque Vectorign (ripartizione dinamica della coppia) garantisce un comportamento pronto ad essere portato al limite, ancora una volta, quindi, una vera sportiva di razza.

Sportiva pura

La nuova Focus RS è una sportiva pura, ricca di tecnologia e innovazione, e stabilisce un nuovo punto di riferimento in pista e sulla strada portando il piacere di guida a nuovi livelli”, ha dichiarato Raj Nair, Vice Presidente Sviluppo Prodotti Globali, di Ford. “La gamma RS ha alle spalle un’illustre tradizione che ha permesso a Ford di sviluppare tecnologie di cui ha beneficiato l’intera gamma dell’Ovale Blu. La nuova Focus RS è fedele a questo spirito e contemporaneamente sottolinea la nostra passione per l’innovazione attraverso un design e delle prestazioni in grado di far battere i cuori degli appassionati”.

Messa a punto da pista...

La messa a punto delle dinamiche di guida della nuova Ford Focus RS è stata poi completata con sospensioni sportive con molle, boccole e barre antirollio più rigide rispetto alla Focus ST. Gli ammortizzatori possono essere regolati in modalità strada o pista per un assetto ancora più preciso e che si adatta alle esigenze di guida. Anche il servosterzo elettrico (EPAS) è stato ricalibrato per lavorare in sinergia con le sospensioni anteriori più rigide e con braccetti a lunghezza ridotta, per trasmettere un contatto ancora più diretto e reattivo con la strada.

Nuova Ford Focus RS: svelata la compatta ad alte prestazioni

L'opinione dei lettori