hyundai-i30-n-winter-testing-sweden-4-
  • pubblicato il 15-03-2017

Hyundai i30 N: i test invernali con Thierry Neuville

di Junio Gulinelli

La variante ad alte prestazioni della compatta coreana scalda il motore per il debutto nella seconda metà del 2017

Al Salone di Ginevra la nuova Hyundai i30 ha esordito nella versione familiare, denominata Tourer.

Ma per completare la famiglia della rinnovata compatta coreana manca ancora un componente, la variante sportiva 'N'.

Nell'attesa della sua presentazione ufficiale, che dovrebbe avvenire a settembre al Salone di Francoforte, Hyundai rilascia alcuni indizi su quella che sarà la più pepata della gamma.

Dalla Svezia, in pieni test invernali, Thierry Neuville, pilota di Hyundai Motorsport nel Mondiale Rally, ha segnalato il buon lavoro fatto dagli ingegneri della Casa asiatica, sopratutto a livello di trasmissione, di differenziale, di trazione e di stabilità.

In queste prove su neve Hyundai sta lavorando proprio sulla messa a punto del sistema di controllo della stabilità della futura i30 N, oltre alle regolazioni della taratura del differenziale, dello sterzo e delle sospensioni.

Il lancio della nuova Hyundai i30 N è previsto per la seconda metà del 2017 ma mancano ancora molti dati da scoprire. Come quello meccanico ad esempio, anche se alcuni rumors parlano di due step di potenza offerti dal quattro cilindri turbo da due litri che la spingerà, da 250 e 275 CV.

Ovviamente la Hyundai i30 N 2017 arriverà anche con un kit aerodinamico e interni racing. Per ora possiamo immaginarla contemplando la RN30, concept a cui si ispirerà.