• pubblicato il 12-04-2013

Nuova Lancia Ypsilon Elefantino: ritorna la versione "accessibile", ma in chiave chic

La piccola torinese si presenta in una nuova versione pensata per i più giovani. Ma senza rinunciare ai contenuti

In Lancia credono molto alla nuova Ypsilon Elefantino.

Ci credono molto perché sanno quanto questa versione speciale sia amata e attesa dagli estimatori del marchio, che ricordano con affetto le vecchie Elefantino Rosso e Elefantino Blu che in Italia avevano avuto un grande successo di vendite. Un vero cult.

Per questo motivo Lancia non ha lasciato nulla a caso, con una strategia decisamente ben ragionata che tiene alta l'attenzione su un modello - la Ypsilon - che è strategico per la sopravvivenza del brand.

Parola chiave? La stessa che caratterizza da sempre il DNA della Elefantino: "accessibilità". Ma rielaborata in chiave moderna e in linea con lo spirito chic del marchio.

Nuova Ypsilon Elefantino: accessibilità senza rinunce

La Lancia Ypsilon Elefantino diventa così "accessibile" perché pensata per un pubblico più giovane, moderno e meno tradizionalista rispetto al target generale della versione "classica".

Un pubblico che non ha paura di farsi notare, ma che non vuole rinunciare alla solita qualità.

La dirigenza Lancia ci tiene a sottolinearlo, questo: la Elefantino offre - allo stesso prezzo di listino (12.700€, in offerta a 10.450€ fino a fine mese) - una dotazione di serie più ricca della versione Silver, resa completa da climatizzatore, radio con lettore MP3 e soprattutto volante e pomello del cambio in pelle (con cuciture a contrasto, come potete vedere dalle foto: rendono gli interni decisamente più vivaci).

Ma l'accessibilità si traduce anche in una speciale forma difinanziamento previsto appositamente per i neopatentati, con 3 anni di RCA inclusa.

Il target della nuova Elefantino

E c'è poco da girarci intorno: con i suoi inserti in fuchsia che fanno bella mostra di sé sui cerchioni, sullo specchietto retrovisore e negli interni - senza risultare stucchevoli, però: in Lancia parlano di "tocchi di colore che diventa luce" - il target della nuova Ypsilon Elefantino è molto ben definito.

Giovani ragazze, neopatentate o quasi, alla ricerca di una prima auto che le rappresenti: persone alla moda, attente ai dettagli e alle ultime tendenze del fashion - Grazia.it docet - con una forte personalità e molto da dire.

Un target in cui Lancia Ypsilon ha praticamente zero concorrenza, se si esclude quella interna della "cugina" Fiat 500.

Senza dimenticare gli uomini

Ovviamente il "sesso debole" - in questo caso, gli uomini - non sono stati dimenticati, con una versione estiva dell'Elefantino (chiamata, internamente,Elefantino Summer) tutta giocata sui toni dell'azzurro.

E subito dopo, a fine anno, la attesa Ypsilon Momodesign, che abbiamo visto a Ginevra 2013 con la sorella grande Delta.

Un weekend porte aperte per farsi conoscere

Ma senza andare troppo in là con il tempo, è il prossimo weekend a condizionare il successo di questa nuova Lancia Ypsilon Elefantino: la vettura sarà infatti messa a disposizione del pubblico con unporte aperte.

E se piacerà, lo scopriremo solo fra un po', quando la vedremo per le strade.

Panoramauto.it Live: rivivi la presentazione a Torino

Abbiamo avuto occasione di vedere la nuova Ypsilon Elefantino dal vivo a Torino, in visita al Centro Stile FIAT. E abbiamo colto l'occasione per far vivere l'evento anche a voi, con il nostro consueto livetweeting dall'account Twitter di Panoramauto.it. Rivivete i contenuti più importanti qui di seguito, nel nostro Storify:

Nuova Lancia Ypsilon Elefantino: ritorna la versione "accessibile", ma in chiave chic

L'opinione dei lettori