• pubblicato il 29-10-2014

Land Rover: l'erede della Defender entro il 2016

di Redazione

Il progetto, portato avanti in assoluta segretezza, sembra sia completo almeno per quel che riguarda il design

L'attuale Land Rover Defender da 65 anni compie il suo onoratissimo servizio sui mercati di tutto il mondo.

La Casa inglese già da tempo sta pensando di mandare in pensione uno dei modelli più iconici al mondo nel segmento delle fuoristrada “pure” da lavoro. Se non lo ha fatto fino ad ora è soltanto perché non è facile trovarle una degna discendenza.

Durante gli ultimi anni sembrava che la concept DC100 sarebbe potuta essere la reale la candidata numero 1 a sostituire la Land Rover Defender. Recentemente, però, sembrerebbe proprio che il progetto sia stato accantonato, e quantomeno non se ne è più sentito parlare.

Ad ogni modo, con alcune dichiarazioni rilasciate ai colleghi inglesi di Autocar, Philip Popham, direttore marketing per Jaguar Land Rover, ha confermato che l'erede della Defender arriverà entro il 2016 e il design esteriore sembra sia stato già completato durante la scorsa estate.

E questa è l'unica certezza che si ha rispetto al futuro della 4x4 inglese. Per il resto, vista l'assoluta segretezza con cui la Casa sta portando avanti il progetto, si possono solo fare speculazioni.

Qualcuno, ad esempio, azzarda che potrebbe essere costruita attorno ad una struttura simile a quella della nuova Discovery, ossia una monoscocca per l'abitacolo appoggiata, però, su una struttura interamente realizzata in alluminio (per la Discovery acciaio/alluminio).

Per quanto riguarda i motori, invece, c'è più margine di ipotesi visto il recente arrivo della nuova gamma di propulsori Ingenium realizzati da Jaguar Land Rover e che hanno debuttato sulla nuova Jaguar XE.

Fonte: Autocar

Land Rover: l'erede della Defender entro il 2016

L'opinione dei lettori