Lexus RC 200t
  • pubblicato il 04-08-2015

Lexus RC 200t: la nuova entry level

di Junio Gulinelli

La coupé giapponese completa la gamma con la nuova variante di accesso, turbo, da 245 CV

Se la prima versione della Lexus RC si presentava con la motorizzazione più esasperata di tutta la gamma, la RC F da 477 CV di potenza, ora la marca giapponese chiude il cerchio con l'arrivo della nuova variante entry level.

La coupé sportiva nipponica ospita infatti il motore a iniezione diretta di benzina, turbo a quattro cilindri già noto per equipaggiare le Lexus NX, IS e GS. In Europa questa nuova meccanica arriverà in listino per la RC a partire da dalla fine del 2015.

Un 4 clindri 2.0 da 245 CV e 350 Nm

La Lexus RC 200t (questo è il nome di questa motorizzazione di accesso) sarà dunque la più accessibile di tutta la gamma: il suo motore sovralimentato da 2,0 litri eroga 245 CV e 350 Nm di coppia.

Abbinato al cambio automatico SPDS ad otto rapporti, annuncia un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi e una velocità massima di 230 km/h con consumi omologati di 7,2l/100 km.

Assetto sportivo

Non mancheranno, poi, come sulla sorella sportiva F Sport, una messa a punto specifica per le sospensioni anteriori e posteriori, diverse modalità di guida disponibili, cerchi da 19 pollici e altri elementi che ne accentuano il carattere sportivo.

TAG

Lexus RC 200t: la nuova entry level

L'opinione dei lettori