• pubblicato il 08-06-2016

McLaren 675LT Carbon Series

di Junio Gulinelli

Solo 25 esemplari per questa serie limitata trattata da MSO con una speciale cura al carbonio...

McLaren presenta una nuova versione speciale su base 675LT Spider che prende il nome di “Carbon Series”. Elaborata dal dipartimento di personalizzazione della firma d'Oltremanica, McLaren Special Operations, verrà prodotta in serie limitata e sarà caratterizzata, come suggerisce il nome, dall'uso intensivo della fibra di carbonio. Questo progetto MSO si ispira al lavoro già realizzato per la McLaren P1 vista al Salone di Ginevra.

Cura al carbonio

In questo caso la McLaren 675LT Spider Carbon Series vanta una lunga lista di elementi realizzati in fibra di carbonio che si vanno ad aggiungere alle parti originali già fabbricate di serie con questo materiale ultra leggero. Tra le nuove parti in carbonio troviamo il tetto retrattile, i montanti anteriori, il cofano, il coperchio del motore al posteriore, gli splitter laterali e tutta la parte frontale.

Meccanica invariata

Questa nuova McLaren 675LT Carbon Series ha in dotazione anche il pacchetto per la telemetria da usare in pista, mentre dal punto di vista meccanico non prevede novità rispetto alla 675LT standard. Monta quindi il solito V8 da 3,8 litri da 675 CV e 700 Nm di coppia in grado di lanciarla da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e a 200 km/h in appena 8,1 secondi. La produzione della McLaren 675LT Carbon Series sarà limitata a sole 25 unità che si andranno a sommare alle 500 vetture che formano la serie “normale” della 675 LT Spider.

 
McLaren 675LT Carbon Series

L'opinione dei lettori