• pubblicato il 20-04-2015

McLaren 540C: la 570S depotenziata a Shanghai

di Guido Mulinelli

La nuova "baby" di Woking debutta al Salone asiatico, "peso piuma" e 540 CV

Al Salone di Shanghai 2015 McLaren presenta un nuovo modello. Nuovo nuovo non sembra... visto che è praticamente identico alla recentissima new entry di Woking, la 570S.

In questo caso, però, la supercar inglese a debuttare in Cina si chiama McLaren 540C e, a partire da ora, sarà la più accessibile della gamma.

Il prezzo si aggirerà attorno ai 150.000 euro, cifra che la andrà a posizionare sul mercato alla pari, più meno, delle Porsche 911 e Audi R8.

Depotenziata rispetto alla 570S

La McLaren 540C utilizza una versione leggermente depotenziata, da 540 CV, del solito V8 da 3,8 litri biturbo che monta – in diverse salse - tutta la gamma McLaren.

Su questa versione la coppia massima dell'otto cilindri arriva a 540 Nm disponibile tra i 3.500 e i 6.500 giri ed è abbinato ad una trasmissione a doppia frizione e otto rapporti.

Nonostante la chiamino “baby” Mclren la nuova 540C ha prestazioni da grande... Scatta infatti da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e raggiunge i 200 km/h da ferma in 9,5 secondi. La velocità massima è di 326 km/h.

Peso piuma del segmento

La McLaren 540C è costruita attorno ad una monoscocca in fibra di carbonio denominata MonoCell II, mentre i pannelli della carrozzeria sono in alluminio.

A secco la 540C pesa 1311 kg, solo due kg in meno della 570S e 150 kg in meno rispetto alla R8, fino ad ora considerata la “peso piuma” del segmento.

 
McLaren 540C: la 570S depotenziata a Shanghai

L'opinione dei lettori