• pubblicato il 29-04-2014

McLaren MSO 650S Coupé Concept

di Junio Gulinelli

Nuovo pacchetto di personalizzazioni del dipartimento Special Operations. Presto sulla 12C e sulla 650S

La nuova McLaren 650S fa da apripista alla gamma di Woking per un nuovo pacchetto dedicato ai cultori della personalizzazione e realizzato direttamente dal reparto MSO (McLaren Special Operations). Si tratta di un insieme di personalizzazioni che saranno presto disponibili per le Mp4-12C e 650S.

Woking ostenta il potere della personalizzazione

Sulla McLaren MSO 650S Coupé Concept, che sarà presentata in occasione del China Tour, il pack comprende inediti side blades e un nuovo estrattore in carbonio, proposti il primo a 5.114 sterline, il secondo a 7.245 sterline.

La livrea, inoltre, sfoggia una elegante e molto sexy colorazione in Agrigian Black; un nero profondo rinvigorito da intriganti riflessi in rosso. In fibra di carbonio sono anche lo splitter anteriore, le griglie d’areazione e alcuni componenti del vano motore.

I cerchi in lega sono rifiniti in nero satinato e sono avvolti da pneumatici Pirelli P Zero Corsa.

All'interno dell'abitacolo di questa spettacolare MSO 650S Coupé Concept troviamo, infine, sedili con gusci in fibra di carbonio – con i quali si risparmiano circa 15 chili in peso – ereditati direttamente dalla hyper car McLaren P1.

Nel complesso, la McLaren 650S con questo allestimento MSO guadagna senza dubbio in sex-appeal e da sfoggio delle svariate possibilità di personalizzazione che la Casa inglese è in grado di offrire ai suoi esigenti clienti.

 
McLaren MSO 650S Coupé Concept

L'opinione dei lettori