• pubblicato il 21-05-2014

Mercedes-Benz Classe C Estate

di Junio Gulinelli

La nuova best Seller della Stella da settembre anche in versione station wagon

La best seller di casa Mercedes, la Classe C (la cui ultima generazione è arrivata ad inizio anno), a partire da settembre sarà a disposizione anche con carrozzeria station wagon.

Il marchio della Stella ha svelato in anteprima le prime foto e dati ufficiali della nuova Classe C Estate.

Il debutto ufficiale avverrà tra qualche settimana in occasione del Salone dell'Auto di Leizpig.

In generale le varianti familiari godono di un notevole peso specifico in casa Mercedes e, all'interno della gamma della Classe C, si tratta di una delle opzioni più richieste soprattutto in paesi come Germania, Svizzera, Austria, Italia o Portogallo.

Punta sulla sportività, mantenendo il portamento elegante

Questa nuova generazione della Mercedes Classe C station wagon punta molto sulla linea sportiva, cercando, allo stesso tempo, di conservare quel suo carattere prima di tutto elegante.

Se la parte frontale è praticamente identica a quella della berlina, a partire dal secondo pilastro indietro le linee sono tutte personalizzate. In generale l'aspetto sembra molto pulito ed equilibrato, in pieno stile Mercedes.

Cresce in dimensioni, diminuisce il peso

Rispetto alla vecchia generazione, la nuova Mercedes Classe C Estate cresce in lunghezza fino a 4.702 mm, 9,6 centimetri in più. Anche il passo si allunga, con un totale di 2,84 metri (+80 mm).

Il risultato si vede soprattutto nei volumi maggiorati nella parte posteriore dell'abitacolo che offre maggior spazio per le gambe (+45 mm) e maggior larghezza (+40 mm).

La capacità di carico del bagagliaio arriva a 490 litri (non tra i migliori della categoria, ma comunque spazioso) estendibile fino a 1.510 litri abbattendo gli schienali dei sedili posteriori.

Aumentano le dimensioni, quindi, ma diminuisce il peso che risulta inferiore alla precedente generazione di ben 65 kg.

Volendo il divano posteriore si può avere, come optional, in configurazione 40/20/20 ad azionamento elettrico.

Ormai d'obbligo su una Premium come la Classe C, il portellone posteriore è ad azionamento elettrico e si attiva attraverso un movimento del piede (quindi anche con le mani occupate).

Con i motori della berlina, anche con sospensione AirMatic e trazione 4matic

A richiesta la Classe C Estate 2014 potrà montare anche la sospensione AirMatic e la trazione integrale 4Matic.

La gamma motori prevista inizialmente, per il lancio, prevede le stesse soluzioni della berlina con motori a benzina fino a 333 CV e Diesel che oscilleranno tra i 115 e i 204 CV.

Anche la motorizzazione ibrida formerà parte della gamma con le interessanti C300 BlueTEC Hybrid e C350 Plug-In Hybrid.

Mercedes-Benz Classe C Estate

L'opinione dei lettori