• pubblicato il 30-09-2013

Mercedes Classe S Cabrio: confermato l'arrivo nel 2015

di Junio Gulinelli

Dopo più di 40 anni la gamma di lusso della Stella torna a scoprirsi. Probabilmente avrà solo due porte e si baserà sulla Classe S Coupé vista a Francoforte 2013.

Che Mercedes stesse pensando ad una versione decappottabile della ammiraglia top di gamma del marchio, la Mercedes Classe S, non era un segreto. Ma ora, l'arrivo della versione scoperta della luxury car della Stella sembra quasi ufficiale.

Thomas Weber, a capo del dipartimento Product Development di Mercedes-Benz, ha infatti dichiarato ai microfoni di Automotive News che il marchio tedesco produrrà la variante cabriolet dell'ammiraglia.

Il dirigente della Casa ha ammesso che la nuova Mercedes Classe S Cabrio si baserà sulla Classe S Coupé vista recentemente al Salone di Francoforte 2013. Inoltre Weber ha anche annunciato che l'entrata in commercio della coupé avverrà nei primi mesi del 2014, mentre per la attesa variante scoperta bisognerà attendere un altro anno (2015).

La gamma Classe S torna a scoprirsi, dopo più di 40 anni

La Mercedes-Benz Classe S Cabriolet monterà un tettuccio apribile in tela e sarà offerta con le motorizzazione V8 twin-turbo e V12. Sarà la prima open top della gamma classe S dopo la W111 Cabriolet venduta tra il 1961 e il 1971.

Dalle informazioni rilasciate da Thomas Weber arriverebbe, dunque, anche al conferma che la Mercedes Classe S Cabrio sarà una due porte. Ricordiamo, anche, che nel 2006 la Stella rivelò un progetto di Classe S scoperta, chiamata Mercedes Ocean Drive (nella Gallery di apertura) e che si basava sulla precedente W221.

Nella gamma Mercedes già viene offerta una decappottabile di lusso, la roadster SL da due psoti. Ma la la Classe S Cabrio si differenzierà da quest'ultima, primo perchè offrirà quattro posti reali, secondo perchè punterà più sul lusso e sul comfort che sulla sportività.

Mercedes Classe S Cabrio: confermato l'arrivo nel 2015

L'opinione dei lettori