• pubblicato il 05-05-2015

Mercedes Classe G: certi miti non cambiano mai...

di Junio Gulinelli

La fuoristrada pura della Stella si rinnova. Piccoli ritocchi estetici e ora anche con il motore della AMG GT

Ci sono auto che non cambiano mai. Piuttosto che un maldestro e inadeguato rinnovamento, meglio vederle uscire di scena dignitosamente e a testa alta. Questo probabilmente è il caso della iconica Classe G di Mercedes che dalla sua nascita nel 1979 è rimasta praticamente immutata (attualmente è l'auto più vecchia ancora in commercio in Italia).

Si è “rinfrescata”, questo si, con i vari restyling, aggiungendo negli anni, alle sue eccezionali doti fuoristradistiche da vera 4x4 da lavoro, il lusso e l'esclusività tipici del brand della Stella. 35 anni dopo la sua nascita oggi la Mercedes Classe G ritorna ad aggiornarsi, senza nessuna rivoluzione, con il restyling del Model Year 2015.

Con il V8 della AMG GT

La casa tedesca assicura di averne migliorato potenza e consumi, il che non è poco per un'auto da oltre due tonnellate e mezzo di peso e quasi due metri di altezza. Per la prima volta monterà il nuovissimo motore della Mercedes AMG GT, il V8 da 4.0 litri. Questa sarà la versione Classe G 500 e avrà a disposizione ben 422 CV di potenza.

Più CV al diesel di accesso della Classe G 2015

Per il resto la gamma motori della Mercedes Classe G continuerà ad avere in listino l'entry level diesel da 245 CV (a fronte dei 211 CV della attuale versione) denominato G 350d. Ci saranno anche le due versioni “bestiali” AMG: la AMG G 63 da 571 CV (+27 CV) e la AMG G 65 da 630 C (+18 CV).

Ammortizzatori e controlli elettronici migliorati

Altre novità per la Mercedes Classe G 2015 riguardano la revisione del telaio; in questo senso si è lavorato soprattutto ad una risposta migliorata degli ammortizzatori e dei controlli elettronici. Rimangono invariati, invece, la trazione integrale permanente, i tre differenziali autobloccanti meccanici e le marce ridotte.

Mercedes Classe G 2015: Piccoli ritocchi estetici

Esteticamente la nuova Mercedes Classe G 2015 si riconosce per i paraurti leggermente ritoccati, nuovi cerchi in lega da 18 pollici a cinque razze e, all'interno dell'abitacolo, per la presenza del nuovo display multifunzione e della grafica del quadro strumenti migliorata.

  • NomeCLASSE G STATION
  • Numero di allestimenti16
  • Prezzo a partire da90.880 €
Mercedes Classe G: certi miti non cambiano mai...

L'opinione dei lettori