• pubblicato il 02-12-2013

Mercedes GLA: allestimenti, motorizzazioni e prezzi per la Germania

di Junio Gulinelli

La prima SUV compatta della Stella arriva nei concessionari tedeschi a marzo 2014, con prezzi a partire da 29.303 euro.

Il debutto ufficiale lo ha fatto all'ultimo Salone di Francoforte 2013, parliamo della prima SUV compatta di Casa Mercedes, la GLA.

La firma della Stella ha rilasciato i prezzi, almeno per ora, per la Germania.

Prezzi (Germania)

La Mercedes-Benz GLA arriverà nei concessionari tedeschi a marzo 2014 e il listino prezzi per il mercato domestico sarà questo:

  • Mercedes GLA 200: 29.303 euro
  • Mercedes GLA 250: 35.283 euro
  • Mercedes GLA 250 4Matic: 37.496 euro
  • Mercedes GLA 200 CDI: 32.130 euro
  • Mercedes GLA 200 CDI 4Matic: 36.509 euro
  • Mercedes GLA 220 CDI: 37.038 euro
  • Mercedes GLA 220 CDI 4Matic: 39.252 euro

Per le versioni a trazione integrale (4Matic) bisognerà spettare due mesi in più, arriveranno infatti a maggio 2014.

Con i suoi 4.417 mm di lunghezza, 1.804 di larghezza e 1.494 di altezza, la GLA rompe gli schemi dell'estetica abituale delle fuoristrada della marca (fino a dora tutte caratterizzate da linee squadrate).

Le sue linee rotondeggianti e dinamiche oltre a caratterizzarla come una SUV sportiva le conferiscono un'ottima capacità aerodinamica con un coefficiente record Cx di 0,29.

Dentro la nuova Mercedes GLA

All'interno dell'abitacolo l'ambiente è esattamente quello che ci si aspetta di trovare dentro ad una vettura della Stella, conforme dunque al design degli ultimi modelli del marchio.

Le differenze tra la cabina della GLA e della Classe A, da cui deriva, saranno praticamente impercettibili.

Sulla SUV compatta targata Mercedes si potranno avere rifiniture in legno che separeranno, almeno stilisticamente, la parte superiore e quella inferiore della plancia.

I sedili, rispetto alla Classe A, avranno un altezza superiore e saranno offerti con tappezzeria in pelle, tela o entrambe in combinazione.

Le motorizzazioni della nuova GLA

Questa SUV compatta sarà offerta con quattro motorizzazioni, tutte a quattro cilindri, iniezione diretta, turbo e sistema Start/Stop, due Diesel e due a benzina:

Diesel

Mercedes GLA 200 CDi: 136 CV/250 Nm (4,3 l/100 km e 114 g/km di CO2

Mercedes GLA 220 CDi: 170 CV/350 Nm

Benzina

Mercedes GLA 200: 136 CV/300 Nm

Mercedes GLA 250: 211 CV/350 Nm (7,1 l/100 km e 151 g/km di CO2)

Più avanti, dopo il debutto commerciale, arriverà in listino anche la motorizzazione Diesel di origine Renault da 105 CV che si posizionerà come proposta entry level per questa gamma.

Tecnica: trasmissione e trazione

Di serie tutte le motorizzazioni saranno abbinate ad un cambio manuale a sei marce, eccetto la 220 CDI e la 250 a benzina o nelle varianti in cui il cliente decida di affidarsi alla trasmissione a doppia frizione e sette rapporti 7G-DCT che accompagna la trazione integrale 4Matic. Solo la Mercedes GLA 200 a benzina sarà proposta unicamente con la trazione anteriore.

Questa trazione integrale 4Matic ottiene una distribuzione variabile della coppia tra gli assi grazi8e ad una frizione multidisco gestita da un sistema di regolazione elettronica.

Anche se, evidentemente, la Mercedes GLA non è concepita per una guida offroad estrema, sarà comunque pronta a cimentarsi su percorsi non asfaltati (ma non troppo complessi) con naturalezza.

Inoltre le varianti di gamma dotate di trazione integrale 4Matic avranno di serie il sistema DSR dotato di sistema di assistenza per la discesa su forti pendenti e una modalità di guida offroad che regola i punti di cambio della trasmissione e la gestione dell'acceleratore.

Inoltre, quando si attiva questa modalità di guida lo schermo del sistema di infotainment (20 CD di serie, COMAND come optional) visualizza parametri specifici come l'angolo dello sterzo, l'inclinazione del veicolo, il valore percentuale della pendenza, il sistema DSR, la modalità di guida 4x4 e la bussola.

Equipaggiamento

Rispetto all'equipaggiamento la Mercedes GLA sarà offerta in tre allestimenti: Style, Urban e AMG Line.

Il primo (Style) offre cerchi in alluminio da 17 pollici. Griglia frontale con rifiniture cromate e un abitacolo nel quale non manca la pelle, il volante multifunzione e la leva del cambio cromata.

L'allestimento Urban monta cerchi da 18 pollici a cinque razze, sistema di scarico doppio cromato e interni più sportivi con sedili anteriori con poggia braccio integrati.

L'AMG Line si differenzia per la sospensione ribassata di 15 mm e per il suo kit esteriore pià sportivo. L'abitacolo sfoggia sedili avvolgenti tappezzati in pelle in microfibra e volante multifunzione con la part inferiore piatta.

Mercedes GLA: allestimenti, motorizzazioni e prezzi per la Germania

L'opinione dei lettori