• pubblicato il 18-06-2015

Mercedes GLC: così è l'erede della GLK

di Junio Gulinelli

Più grande, più leggera rispetto alla GLK e ora anche con una versione ibrida plug-in

Mercedes presenta la nuova GLC, SUV compatta del segmento D che sostituirà in gamma la GLK. Così come per la sorella maggiore neo arrivata, la GLE, anche per la nuova D-SUV stellata vale il discorso del look dinamico simil-coupé (notare l'inclinazione del tetto).

La GLC Cresce in dimensioni

La nuova Mercedes GLC è una Sport Utility che, rispetto alla GLK cresce in dimensioni con una lunghezza di 4,65 metri (+12 cm) e una larghezza di 1,89 metri (+5 cm). La distanza tra gli assi è di 2,87 (+12 cm).

Questo incremento di dimensioni ovviamente si ripercuote sugli spazi interni sia per i passeggeri che per lo spazio di carico che ammonta, nel portabagagli, a 550 litri fino ad un totale di 1.600 litri con gli schienali abbassati.

…ma pesa 80 kg meno

Nonostante le dimensioni notevolmente cresciute, la nuova Mercedes GLC riesce a mantenere il peso ben al di sotto di quello della ormai vecchia GLK con ben 80 kg in meno. Ciò grazie all'uso di alluminio e di acciai ad alta resistenza di nuova generazione che permettono di risparmiare diversi chilogrammi sulla bilancia.

GLC: solo a trazione integrale e più efficiente del 19%

Naturalmente ad un peso ridotto corrispondono anche consumi inferiori, stando a quanto afferma la Casa tedesca del 19% rispetto alla GLK.

Al lancio sul mercato la Mercedes GLC sarà proposta con quattro alternative meccaniche, tutte Euro 6 e tutte abbinate di serie all'ultima evoluzione della trazione integrale 4Matic con una distribuzione della coppia iniziale del 45% all'anteriore e del 55% al posteriore. La GLK, ad esempio, veniva offerta anche in una versione a trazione posteriore.

Due diesel e un benzina

Tra i diesel si potranno scegliere due versioni, a 220d da 170 CV e la 250d da 2014 CV mentre tra i benzina troveremo la GLC 250 da 211 CV tutte abbinabili al cambio automatico a nove rapporti 9G Tronic.

… e per la prima volta anche ibrida plug-in

Una grande novità sarà rappresentata da una versione ibrida plug-in sotto il nome di GLC 350e 4Matic dotata di un powertrain composto dal benzina da 211 CV abbinato ad un motore elettrico da 116 CV.

Per quanto riguarda i dati sull'efficienza della Mercedes GLC ibrida, arriva a percorrere fino a 34 km in modalità elettrica, emette 60g/km di CO2, raggiunge i 235 km/h e accelera da 0 a 100 in 5,9 secondi. La trasmissione in questo caso è affidata al cambio automatico a sette marce 7G-Tronic Plus.

Tecnica e sicurezza: il DNA Mercedes

La nuova Mercedes GLC ha in dotazione di serie l'Agility Control con sospensione meccanica e sistema di ammortizzazione variabile. Come optional la si può equipaggiare anche con la sospensione pneumatica multicamera integrale e con il sistema di ammortizzazione adattiva con regolazione elettronica progressiva.

Il programma Dynamic Select offre fino a cinque modalità di guida: Eco, Comfort, Sport, Sport+ e Individual che rialzano o ribassano l'altezza della carrozzeria regolando gli ammortizzatori a seconda delle circostanze.

E, infine, per quanto riguarda il reparto sicurezza tra i sistemi Intelligent Drive troviamo di serie il Collision Prevention Assist Plus, l'assistente per il vento laterale, luci automatiche e il dispositivo di rilevamento della stanchezza Attention Assist.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

22/03/2012   Mercedes GLK
Mercedes GLC: così è l'erede della GLK

L'opinione dei lettori