• pubblicato il 01-06-2016

Nissan GT-R NISMO 2017

Foto e informazioni relative alla nuova supersportiva della Casa giapponese

È sul circuito del Nurburgring che ha debuttato la nuova Nissan GT-R NISMO 2017, nuova variante della supersportiva del marchio giapponese, che si rinnova dal punto di vista estetico e tecnico. 

Nuovo design e nuovi interni

Sfoggia innanzitutto un nuovo frontale, caratterizzato da una calandra più ampia e da un nuovo design del paraurti in fibra di carbonio. I deviatori di flusso sono stati progettati per migliorare il passaggio d’aria attorno alla vettura generando valori elevati di deportanza e incrementando l’aerodinamica.

Anche all’interno la GT-R NISMO mostra interessanti novità. Troviamo il nuovo cruscotto e il volante in Alcantara®. Ci sono meno comandi e c’è un ampio monitori da 8’’ touch screen da cui è possibile gestire l’infotainment. Completano il quadro sedili Recaro® in fibra di carbonio rivestiti in pelle con inserti in Alcantara® color rosso.

Telaio irrigidito per gestire i 600 CV

Crescono le prestazioni della GT-R NISMO a trazione integrale. Il telaio è stato ulteriormente irrigidito e sono state apportate modifiche ad ammortizzatori, molle e alettoni.

Lo speciale sistema Bilstein® DampTronic della GT-R, regolabile dal guidatore —che utilizza le molteplici informazioni ricevute dai sistemi di bordo per fornire il corretto smorzamento ed elevati livelli di controllo in molteplici situazioni di guida – comprende speciali ammortizzatori, messi a punto da NISMO, per consentire di trasferire in modo più efficace sulla strada i 600 CV e 652 Nm del 3,8 litri V8 turbo. 

Il propulsore è abbinato a un cambio a doppia frizione a sei rapporti. Sulla parte anteriore di ogni motore è apposta una targhetta di alluminio che riporta il nome del maestro TAKUMI che lo ha costruito. 

Nissan GT-R NISMO 2017

L'opinione dei lettori