nissan_pulsar
  • pubblicato il 16-05-2014

Nuova Nissan Pulsar: ritorna la compatta di Yokohama

di Junio Gulinelli

Il marchio giapponese ritorna dopo sette anni di assenza nel segmento C. Il 20 maggio sarà svelata la nuova compatta

A partire dalla prossima Primavera la classe delle compatte avrà una nuova, agguerrita, concorrente targata Nissan.

Dopo sette anni di assenza dal segmento C la Casa di Yokohama riprova la sorte nella categoria della Golf.

Il miracolo non è contemplato in Nissan, certamente non c'è l'obiettivo di scalzare la regina di Wolfsburg dal trono di auto più venduta in Europa, ma si vuole seguire il successo della SUV compatta (di segmento C) Qashqai.

Si tratta di un'altra arma insomma, non crossover, che arriva subito dopo il restyling della Juke e la terza generazione della X-Trail e che rientra nel piano Nissan Power 88, la “roadmap” che dovrebbe portare la Casa giapponese a diventare la prima casa asiatica in Europa.

Dal canto suo, la nuova Nissan Pulsar avrà l'arduo compito di confrontarsi con le rivali in una categoria molto difficile (Seat Leon, Kia Cee'd, Opel Astra, Toyota Auris, Ford Focus e Hyundai i30 per citarne alcune).

Design vincente, tecnologie di ultima generazione, motori brillanti ed efficienti

Le carte in regola, comunque, per ritornare tra le compatte, Nissan le ha tutte: il design inconfutabilmente vincente della Quashqai – da cui potrebbe riprendere il frontale V-Motion, l'ultimo montante a “pinna” con effetto tetto sospeso e i fari posteriori a boomerang – la tecnologia, come ad esempio l'innovativo sistema di sorveglianza a 360 gradi Safety Sheild, e i motori benzina e diesel molto validi (come ad esempio il nuovo 1.2 da 115 CV della Juke o il più “cattivo” 1.6 da 190 CV o l'affidabilissimo ed efficiente 1.5 dCi a gasolio).

L'appuntamento da segnare in agenda è il 20 maggio prossimo, giorno in cui verrà svelata la nuova Nissan Pulsar. Probabilmente, poi, la scopriremo dal vivo al Salone di Parigi per poi vederla arrivare sulle strade sempre in autunno.

La produzione, fanno sapere da Nissan, avverrà presso gli stabilimenti catalani di Barcellona.

Nuova Nissan Pulsar: ritorna la compatta di Yokohama

L'opinione dei lettori