• pubblicato il 08-11-2013

Nissan Qashqai 2014: foto, video e info ufficiali della seconda generazione

di Junio Gulinelli

La SUV di riferimento del segmento si rinnova. Crescono le dimensioni, diminuisce il peso e arrivano motori più efficienti.

Nata nel 2007 e confermatasi in poco tempo una delle SUV di riferimento del mercato, la Nissan Qashqai si rinnova con la seconda generazione.

Look nuovo, dimensioni cresciute e peso ridotto

Il rinnovamento parte dall'estetica con un nuovo design definito da linee più attraenti, moderne e dinamiche. La nuova Nissan Qashqai 2013 misura 49 mm in più rispetto alla prima generazione, in totale ora è lunga 438 cm.

Anche la larghezza cresce di 120 mm mentre ora è più bassa di 15 mm. Aumenta anche lo spazio di carico del portabagagli che cresce di 20 litri, ora 430 litri, ma sopratutto questo scompartimento ora è modulabile con fino a 16 diverse configurazioni.

Nonostante le dimensioni, come detto, cresciute in generale, la Qashqai 2013 perde peso, 40 kg in meno per la precisione.

Quattro motori per iniziare

Al lancio la nuova Nissan Qashqai verrà proposta con quattro motorizzazioni, due a benzina e due diesel tutte orientate alla massima efficienza con le emissioni più basse della gamma che sfiorano i 99g/km di CO2.

A questo aspetto influisce molto l'aerodinamica molto curata con un coefficiente Cx di 0,32, una griglia interiore intelligente che si chiude una volta superati i 30 km/h, il sistema Start/Stop per tutta la gamma e il quasi obbligatorio downsizing compensato dal turbo.

Sul fronte benzina si partirà dal 1.2 DIG-T da 115 CV che consuma, dati della Casa alla mano, 5,6 litri. Per l'estate prossima poi arriverà in gamma anche il più potente 1.6 DIG-T da 150 CV per il quale, sembrerebbe, in consumi siano identici al 1.2.

Chi preferisce il gasolio potrà invece orientarsi sui già noti, e riconfermati, 1.5 dCi e 1.6 dCi.

Il primo è stato sottoposto a diverse modifiche ed ora garantisce 110 CV con consumi di appena 3.8 l/100 km, il 36% in meno del predecessore.

l 1.6 dCi eroga 130 CV e sarà abbinato alla trazione integrale ALL MODE 4×4. I suoi valori relativi a consumi ed emissioni oscillano fra i 4.4 l/100 km (115 g/km) in versione 2 ruote motrici ed i 4.6 l/100 km (119 g/km) in versione 4WD, fino ai 4.9 l/100 km (129 g/km) della 2WD con trasmissione automatica Xtronic CVT (offerta solo in abbinamento alla 1.6 dCi con trazione anteriore).

Nissan Chassis Control

Dinamicamente parlando questa seconda generazione della Nissan Qashqai vanterà con orgoglio il nuovo Nissan Chassis Control frutto dell'esperienza nata con la supercar GT-R e che permetterà alla SUV giapponese di analizzare il terreno e rilevare ondulazioni o buche che possano influire sulla stabilità della vettura e applicare di conseguenza, in maniera delicata, i freni.

Inoltre questo sistema permetterà di effettuare frenate selettive in ognuna delle quattro ruote per correggere la traiettoria della curva.

Più qualità e tecnologia

Altro aspetto importante della Nissan Qashqai 2013 è la sua evoluzione in termini di tecnologia relazionata alla sicurezza, comfort e intrattenimento.

Tra i sistemi di sicurezza che guadagna la nuova generazione della SUV media giapponese troviamo il sistema anticollisione frontale, il sistema di rilevamento della stanchezza del conducente, i rilevatore dei segnali stradali, il sistema di rilevamento di cambio involontario di corsia, il controllo dell'angolo morto, luci a LED autoregolanti e telecamera a 360 gradi.

Sul fronte comfort la nuova Qasquai dispone anche del sistema di parcheggio automatico.

All'interno dell'abitacolo, poi, la Nissan Qashqai 2013 fa un salto in avanti con l'introduzione di nuovi materiali di maggiore qualità rispetto alla generazione attuale, oltre a ricevere un design della plancia più pulito, con meno pulsanti.

I sedili, inoltre, grazie alle conoscenze derivate da Nismo sono stati resi molto più confortevoli.

Obbligatorio, infine, parlare di connettività e a questo proposito va nominato il sistema NissanConnect che dispone di un touch screen da sette pollici al quale sarà possibile connettere lo smartphone e che metterà a disposizione diverse applicazioni dedicate all'intrattenimento e non solo.

Tra le tante funzioni, ad esempio, sarà possibile pianificare il percorso di viaggio da casa e inviarlo all'auto tramite lo smartphone.

Nissan Qashqai 2014: foto, video e info ufficiali della seconda generazione

L'opinione dei lettori