• pubblicato il 04-05-2016

Nissan Kicks: le prime fotografie del nuovo SUV di Yokohama

di Junio Gulinelli

A metà strada tra Juke e Qashqai. Per ora destinato al Brasile ma sbarcherà, in seguito, su 80 mercati

Sulle orme di un prototipo lanciato circa due anni fa, Nissan svela il nuovo Kicks, urban crossover che sbarcherà presto su ben 80 mercati di tutto il mondo. Per il momento, però, verrà introdotto soltanto in Brasile, quest'estate, e a seguire in altri paesi latinoamericani.

Il nuovo Nissan Kicks, che per dimensioni si posiziona a metà strada tra un Nissan Juke e un Qashqai, è pensato soprattutto per i mercati emergenti, con un prezzo, dunque, che dovrebbe essere più economico rispetto agli altri due SUV della firma nipponica.

Il Nissan Kicks verrà prodotto in due stabilimenti: Aguascalientes, in Messico, e Rio de Janeiro, in Brasile.

Esteticamente sfoggia un interessante look esterno con line compatte e dinamiche, oltre ad un abitacolo dal taglio minimalista che trasmette buona qualità con comandi dal design elegante e un touch screen posizionato sulla plancia centrale. Gli “affamati di tecnologia”, dice Nissan, troveranno pane per il loro denti a bordo del nuovo Kicks 

La Casa giapponese promette, infine, interni molto spaziosi, più comodi rispetto a quelli del piccolo crossover Juke, e una parte posteriore leader nel segmento per dimensioni.

 
Nissan Kicks: le prime fotografie del nuovo SUV di Yokohama

L'opinione dei lettori