• pubblicato il 20-03-2012

Nuova Audi TT: debutta nel 2014 con piattaforma MQB

La terza generazione debutta nel 2014. Userà la piattaforma MBQ come la nuova Audi A3 e la Golf VII

La coupé sportiva di Casa Audi, la TT, è ormai prossima a “rinascere” con la terza generazione. Si tratta di un’auto dal design molto personalizzato e particolare, per questo l’attesa è alta per scoprire in che direzione la faranno evolvere gli ingegneri, progettisti e designers della Casa dei Quattro Anelli.

Basata sulla piattaforma MBQ

Ciò che si sa, intanto, è che la base per la nuova Audi TT sarà la stessa della nuova Audi A3, della prossima generazione (la VII) della Volkswagen Golf, e di molti altri modelli futuri sotto diversi marchi, la piattaforma ad architettura trasversale MQB.

Più leggera

Dalle foto spia per il momento riprese, ciò che si nota è un passo leggermente più lungo rispetto all’attuale TT, tenendo sempre in considerazione che il peso sarà sicuramente ridotto (tra i 60 e gli 80 Kg) grazie all’introduzione del nuovo pianale. Cambieranno le linee, dunque, sicuramente aggiornate, ma rimarranno inalterate le proporzioni tipiche del modello.

Linee aggiornate, stesso design

Un aggiornamento, dunque, che cambierà radicalmente l’essenza della coupé, mantenendo comunque il suo design caratterizzante, e, da quanto affermano dalla casa di Ingolstadt, si punterà verso l’alto, nel senso che i miglioramenti apportati la posizioneranno in un segmento di mercato più elevato, andando a concorrere, per intenderci, con la Porsche.

Motori…le ipotesi

E’ ancora presto parlare di motori ma viste le ultime tendenze di Casa Audi si può ipotizzare l’uso della recente tecnologia Cylinder on Demand che ha debuttato sulla nuova VW Polo GT Blue 1,4 litri benzina TSI. Del resto la piattaforma MQB offre una compatibilità di motori pressoché illimitata.

La nuova Audi TT farà il suo debutto entro il 2014 prima nella versione coupé e poi roadster. Per ora ci accontentiamo della nuova arrivata della famiglia, l’Audi TT RS Plus.

Nuova Audi TT: debutta nel 2014 con piattaforma MQB

L'opinione dei lettori