• pubblicato il 30-05-2013

Nuova BMW X5: prime fotografie e informazioni sulla terza generazione

di Junio Gulinelli

Basata sulla vecchia piattaforma, la SUV di segmento E bavarese subisce un profondo restyling che la rende praticamente tutta nuova.

La terza generazione della BMW X5 è pronta.

Il marchio tedesco ha rilasciato le immagini e i dati ufficiali di questo profondo restyling che fa di questa SUV, basata sulla piattaforma già conosciuta, un'auto praticamente nuova.

Per la prima volta anche a due ruote motrici

Dopo aver venduto 1,3 milioni di unità con le prime due generazioni, la nuova BMW X5 2013 mantiene la stessa formula estetica che ne ha fatto una gamma vincente. Per la prima volta entra nella famiglia una versione con trazione a due ruote motrici, dettaglio che dovrebbe aiutare ad abbassarne i costi oltre a ridurre i consumi.

Questa nuova variante si chiama BMW X5 sDrive35i e sarà equipaggiata, come tutte le altre varianti, con una trasmissione automatica ad otto rapporti dotata di frizione ECO PRO, migliorata per diminuirne il consumo.

Tutte le motorizzazioni della nuova BMW X5

Proseguendo con l'offerta motoristica, la nuova BMW X5 negli Stati Uniti e in altre regioni potrà essere acquistata nelle varianti xDrive35i con 330 CV, xDrive50i con 450 CV e xDrive35d con 258 CV, quest0ultimo Diesel con doppia sovralimentazione, in Europa sarà denominato xDrive30d.

C'è poi anche da segnalare che per la prima volta in un sei cilindri turbo, BMW usa il sistema Velvetronic, migliorando la risposta e le prestazioni.

Stando ai dati omologati, la BMW X5 xDrive35i passa da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi, e cioè 0,2 secondi più veloce di prima. La più performante è la xDrive50i che impiega appena 5 secondi netti per arrivare a 100 km/h da ferma, mentre la variante Diesel copre lo scatto 0-100 in 6,9 secondi.

Esclusivo per il vecchio continente sarà il motore che darà vita alla BMW X5 M50d, da 3,0 L, con doppia sovralimentazione, 381 CV di potenza e una coppia massima di ben 740 Nm. Anche questo sarà associato alla trasmissione automatica ad otto rapporti e scatterà da 0 a 100 in 5,3 secondi con consumi medi omologati di 6,7l/100km ed emissioni di 167g/km.

Entro fine anno si completa l'offerta motoristica

A partire da dicembre l'offerta europea sarà poi completata con i due sDrive25d con trazione anteriore, xDrive25d e xDrive40d da 313 CV. Sempre a dicembre, inoltre, verrà lanciata la BMW X5 xDrive35i che sarà invece disponibile su altri mercati già da prima.

Ottimi i consumi della sDrive25d da 5,5l/100km con emissioni di 149g/km, cifre molto basse per un'auto delle dimensioni e del peso della BMW X5.

Reparto tecnica

Come accade anche su altri modelli targati BMW, anche sulla nuova BMW X5 2013, dalla console centrale si può accedere al sistema Driving Dynamics Control che consente di scegliere tra quattro modalità di guida (Comfort, Sport, Sport+ ed ECO PRO). Scegliendo una di queste si interviene direttamente sulla regolazione dello sterzo, dell'acceleratore, della trasmissione automatica e della gestione elettronica.

Tutte le BMW X5 2013, eccetto la sDrive, sono associate al sistema di trazione xDrive permanente che gestisce una ripartizione intelligente della potenza tra gli assi a seconda delle condizioni di aderenza e modifica il funzionamento del controllo di stabilità e trazione. E poi, dallo schermo multifunzione il guidatore può tenere costantemente sotto controllo il modo in cui sta avvenendo la ripartizione della coppia.

Ricco equipaggiamento, gamma optionals vastissima

L'equipaggiamento disponibile per la nuova generazione della nuova BMW X5 può essere davvero ampio, anche se molti elementi e accessori rientrano nel listino degli optionals. Tra questi vanno comunque nominati il cruise control adattivo con sistema Stop&Go, il sistema di allerta di cambio di corsia involontario, il sistema di allerta pre-collisione e, a partire da dicembre, un sistema di controllo della carreggiata in grado di intervenire automaticamente sullo sterzo per ricondurre il veicolo in posizione corretta.

Altri elementi nuovi sono i fari al LED con funzione AFS, sistema smartbeam migliorato, sistema night vision, sistema di assistenza al parcheggio con misuratore di spazio laterale, park assist, dispositivo di visione periferica a 360°, lettore di segnaletica stradale, accesso ad internet, etc. Alteri elementi come il climatizzatore a quattro zone, il doppio tetto panoramico o lo sterzo assistito Servotronic continueranno ad essere tra la lista degli accessori.

Il lancio europeo della BMW X5 2013 è previsto per la fine dell'estate e, come sempre, sarà costruita presso gli stabilimenti BMW di Spartangburg, negli USA.

TAG

Nuova BMW X5: prime fotografie e informazioni sulla terza generazione

L'opinione dei lettori