• pubblicato il 21-06-2012

Peugeot 508 Hybrid4: l'ibrido diesel del Leone debutta anche sulla berlina tre volumi

La tecnologia ibrida diesel ora si approrpia anche della berlina tre volumi del Leone.

In Casa Peugeot si estende la presa dell'innovativo sistema ibrido diesel già visto sulla Peugeot 508 RXH, la station wagon allroad del Leone, e sulla crossover 3008. Ora anche la versione berlina della Peugeot 508 scende in campo con consumi ed emissioni da record.

La tecnologia ibrida diesel

Anche la nuova Peugeot 508 Hybrid4 sarà equipaggiata con la combinazione motore da 2,0 litri HDI da 163 CV (posizionato all'anteriore) e motore elettrico da da 37 CV (al posteriore). La potenza totale a disposizione, gestita elettronicamente sulla trazione integrale, è di 200 CV.

Stile e spazi

Esteticamente è riconoscibile per il badge posto sulla grigli frontale e, ovviamente, per le linee da berlina tre volumi, più sobria e senza i dettagli offroad che caratterizzano invece la versione RXH. Il terzo volume, generoso, offre un portabagagli dalla abbondante capacità di carico di 335 litri, espandibili a 1.400 abbattendo lo schienale del sedile posteriore.

Consumi, emissioni e autonomia

Questa tecnologia ibrida consente alla 508 Hybrid4 consumare meno di una piccola city car, per l'esattezza 3,6 l/100 km. Anche le missioni di CO2 sono conseguentemente molto basse, pari a 95g/km. In modalità elettrica (ci sono 4 impostazioni: Auto, Sport, 4WD e ZEV) ha un'autonomia che le consente di percorrere fino a 4 km, senza però superare i 70 km/h.

Peugeot 508 Hybrid4: l'ibrido diesel del Leone debutta anche sulla berlina tre volumi

L'opinione dei lettori