• pubblicato il 11-06-2013

Peugeot RCZ R: anteprima mondiale al Festival of Speed di Goodwood

di Junio Gulinelli

Anteprima mondiale al Festival of Speed per la coupé sportiva del Leone. È la più radicale della gamma con 260 CV e soluzioni da sportiva di razza.

A settembre dello scorso anno, in occasione del Salone di Parigi 2012, Peugeot aveva presentato al mondo, come concept car, la versione più radicale della gamma sportiva RCZ, la RCZ-R.

Fino ad ora non si era saputo più nulla su questo progetto (che sarebbe dovuto arrivare alla fine del 2013) ma oggi, improvvisamente, dall'Inghilterra hanno fatto sapere che la Peugeot RCZ R, definitiva, farà il suo debutto in anteprima mondiale al prossimo Festival of Speed di Goodwood.

Pura razza sportiva

Basta dare uno sguardo ai numeri della Peugeot RCZ R per lasciarsi alle spalle ogni dubbio: si tratterà senza compromessi di una vera sportiva di razza.

Ad alimentarla ci sarà il 1.6 THP (lo stesso della versione standard) configurato in maniera tale da erogare fino a 260 CV, molti di più dei 200 CV che offre, ad ora, la versione più potente della gamma RCZ. Confermato anche il valore interessante sull'efficienza, con emissioni di CO2 pari a 155g/km.

Differenziale Torsen e sospensione su misura

Da pura sportiva quale è, poi, la Peugeot RCZ R monterà soluzioni tipiche racing, come il differenziale anteriore Torsen a slittamento limitato e una sospensione appositamente sviluppata per questo modello.

Al posteriore, poi, si fanno notare il sistema di scarico a doppia uscita e un alettone fisso, al posto di quello estraibile presente sulla versione “convenzionale”. Il debutto sui mercati della nuova Peugeot RCZ R dovrebbe essere previsto per il prossimo mese di novembre.

Peugeot RCZ R: anteprima mondiale al Festival of Speed di Goodwood

L'opinione dei lettori