• pubblicato il 16-07-2012

Shooting Brake: Porsche e McLaren sfidano la nuova Mercedes CLS

Arrivano le concorrenti della Mercedes CLS Shooting Brake, il prototipo Porsche a Parigi 2012, la McLAren già pronta nel 2013.

La nuova Mercedes CLS Shooting Brake avrà pesto compagnia sul mercato, sembrerebbe proprio che anche Porsche e McLaren costruiranno le loro Shooting Brake, station wagon familiari molto arrabbiate, sofisticate e affascinanti.

Porsche sonda il terreno a Parigi 2012 (con una concept), McLaren punta al 2013

La Casa di Stoccarda dovrebbe aver pronta la sua non prima del 2015 mentre la nuova McLaren potrebbe essere pronta già l'anno che viene, con tutti i se e forse del caso.

Secondo fonti attendibili sembrerebbe proprio che il prototipo di Shooting Brake targato Porsche si baserà sulla Panamera e dovremmo vederlo in occasione del prossimo Salone di Parigi 2012.

Le possibili motorizzazioni

Allo stesso tempo Frank Stephenson (designer McLaren) starebbe disegnando una McLaren MP4-12C Shooting Brake. Questa sarebbe mossa con il 3,8 litri biturbo da 592 cavalli che le permetterebbe di scattare da 0 a 100 km/h in solo 3 secondi e di raggiungere i 330 km/h.

Per la Panamera Shooting Brake invece il ventaglio di possibilità sulle motorizzazioni sarebbe molto ampio, a partire dai 420 cavalli della Panamera GTS. Quello che invece sembrerebbe sicuramente scartato è un motore diesel, che invece è presente nella gamma motori della Porsche Cayenne.

Stessa strategia, tempi diversi

Visto che la strategia Porsche e McLaren per la realizzazione di una Shooting Brake è identica, quello che differenzierà i due modelli sarà probabilmente la data di lancio. Mentre la marca inglese sarebbe disposta a lanciare la sua creazione nel 2013, quella di Sttutgart sembra mostrarsi più prudente. Probabilmente da Stoccarda preferiscono attendere la risposta che il pubblico darà alla neo-nata Mercedes CLS Shooting Brake e, soltanto dopo, decidere se fabbricare in serie il prototipo che vedremo a Parigi.

Shooting Brake: Porsche e McLaren sfidano la nuova Mercedes CLS

L'opinione dei lettori