• pubblicato il 09-11-2015

Range Rover Evoque Convertible: la SUV compatta inglese si scopre

di Junio Gulinelli

La versione cabrio della 4x4 compatta britannica. Debutta a Los Angeles, le prime consegne nella primavera 2016

Dopo anni di promesse, prototipi e attese, finalmente Land Rover presenta la nuova Range Rover Evoque Convertible, la versione cabriolet della SUV compatta del marchio inglese.

La decappottabile britannica 4x4 debutterà ufficialmente, questa settimana, al Salone di Los Angeles 2015 (17-29 novembre).

Capote in tela

Rispetto alla versione scoperta, la nuova Evoque Convertible si differenzia per il tetto in tessuto Webasto apribile che si ripiega in 18 secondi, anche in movimento fino ad un'andatura di 50 km/h.

La Casa inglese garantisce che questa soluzione della capote in tela assicura lo stesso isolamento acustico della versione chiusa, mentre la sicurezza è garantita dal sistema Protezione Antiribaltamento (RPD) basato su barre estraibili che in caso di incidente fuoriescono in 90 millisecondi, proteggendo gli occupanti della vettura.

Anche il posteriore presenta delle piccole modifiche, più che altro pensate per adattarlo a ricevere il tetto ripiegato. Da segnalare che, anche in modalità scoperta, la Evoque Convertible dispone di un bagagliaio da 251 litri.

All'interno dell'abitacolo troviamo tutto ciò che ci si può aspettare dalla gamma Range Rover. Il sistema multimediale si controlla attraverso il nuovo schermo touch da 10,2 pollici collegabile allo smartphone, connessione senza fili 3G e un impianto stereo di alta gamma.

Motorizzazioni

Per il momento si sa che la Range Rover Evoque Convertible verrà proposta con i motori a 4 cilindri, in alluminio, della famiglia Jaguar Land Rover, sia a benzina che diesel.

Tra questi sono stati confermati il benzina da 240 CV e il turbodiesel 2.0 della famiglia Ingenium la cui versione più potente arriva a 180 CV di potenza e 430 Nm di coppia.

Per quanto riguarda la trasmissione si prevede il cambio automatico a nove rapporti ZF.

Anche con trazione integrale “Intelligente”

La trazione integrale della Evoque Convertible è dotata di giunto centrale Haldex a controllo elettronico e di sistema Efficient Driveline. Come optional invece si potrà avere anche l'Active Driveline che a velocità costanti superiori a i 35 km/h passa automaticamente alle due ruote motrici per ottimizzare i consumi.

Tecnologicamente “super-dotata”

Sempre rispetto ai sistemi dedicati alla guida off-road la Evoque cabriolet è dotata anche di Terrain Response e ATPC-All Terrain Progress Conntrol. T

ra i sistemi di assistenza alla guida troviamo, infine: Driver Condition Monitor, Lane-Keeping Assist, Emergency Autonomous Braking, Torque Vectoring by Braking, Electric Power-Assisted Steering, Hill Start Assist e Hill Descent Controll.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Range Rover Evoque Convertible: la SUV compatta inglese si scopre

L'opinione dei lettori