• pubblicato il 17-03-2016

Toyota GT86: al Salone di New York il restyling 2017

di Junio Gulinelli

La coupé sportiva giapponese si rinnova. Look leggermente ritoccato e pochi cavalli in più

Nata nel 2011 in collaborazione con Subaru, la Toyota GT86, piccola coupé sportiva giapponese, si rinnova in occasione del Salone di New York 2016 dove debutterà nella versione restyling 2017 (in Europa la vedremo arrivare per la fine di quest'anno).

Novità meccaniche e tecniche

Dal punto di vista meccanico la novità riguarda un leggerissimo upgrade del 4 cilindri boxer da 2 litri la cui potenza aumenta di 5 CV e 6 Nm, ora 205 CV e 211 Nm di coppia.

Ottimizzata anche la trasmissione manuale, resa ancora più efficiente con nuovi rapporti ancora più rivolti alla guida sportiva.

Il restyling della Toyota GT86 passa anche per una revisione del telaio con una nuova sospensione dalla taratura rivista.

Leggero lifting estetico

Il rinnovamento estetico della Toyota GT86 2017 coinvolge sia gli esterni che gli interni della coupé. Esteriormente si differenzia per il paraurti anteriore rivisto con una grande presa d'aria centrale e un leggero lifting a livello di gruppi ottici sia anteriori che posteriori. Anche i cerchi saranno disponibili con un look rinnovato.

L'abitacolo viene invece arricchito con una nuova tappezzeria in pelle e Alcantara che ricopre i pannelli delle portiere e parte della plancia. Di nuova fattura, infine, il volante sportivo con comandi audio integrati e logo 86 sul mozzo centrale.

Toyota GT86: al Salone di New York il restyling 2017

L'opinione dei lettori