• pubblicato il 04-10-2013

Toyota Prius 2014, il restyling per il Giappone

La berlina ibrida giapponese si aggiorna con un leggerissimo lifting estetico in attesa della nuova generazione del 2015.

La Toyota Prius 2014 arriva con leggeri cambi estetici.

Per ora, queste modifiche riguarderanno soltanto il mercato giapponese. Nonostante questo, sembra consequenziale e possibile che più avanti arriveranno anche sugli altri mercati, anche quello europeo.

Leggerissimo agiornamento in attesa della nuova generazione

Ma si tratta, più che altro, di un leggerissimo lifting estetico, che anticiperà la futura generazione Prius 2015 che sarà invece tutta nuova.

Più che altro la Toyota Prius 2014 arriverà come un aggiornamento della paletta di tinte per la livrea e piccolissime, quasi impercettibili, novità estetiche.

Un elemento che si riconosce in maniera distinta come nuovo, sono i cerchi in lega dal design più dinamico e attraente.

Anche all'interno dell'abitacolo spuntano delle novità come nuove rifiniture in legno e tappezzerie rinnovate.

Sembrerebbe, inoltre, che sia stata migliorata la rigidezza della Toyota Prius grazie all'uso di nuovi punti di saldatura que ridurrebbero i livelli ri vibrazioni e rumori. Dunque migliorato anche il comfort di guida.

Toyota Prius 2014, il restyling per il Giappone

L'opinione dei lettori