• pubblicato il 29-01-2014

Toyota Prius: la nuova generazione non prima del 2015

di Junio Gulinelli

I giapponesi promettono un'efficienza migliorata del 10%.

Toyota è il marchio che passerà alla storia per essere stato il pioniere della tecnologia ibrida, facendo espandere questo segmento auto a livello mondiale.

In un'intervista concessa ai microfoni di Automotive News, la Casa giapponese ha anticipato alcuni dettagli sulla nuova generazione dell’Icona delle auto ibride, la Toyota Prius.

La nuova Toyota Prius non arriverà prima del prossimo anno (2015), ma i nipponici assicurano che “aprirà una nuova era nella gamma Toyota e Lexus e sarà il primo modello a beneficiare della nuova famiglia di motori ibridi”.

Milgiora del 10% in efficienza

Sembra che le novità della nuova generazione comprenderanno un nuovo motore a benzina, un nuovo motore elettrico e nuove batterie; una meccanica, insomma, completamente rinnovata.

Si parla di un miglioramento dell’efficienza che potrebbe raggiungere il 10% rispetto all’attuale powertrain ibrido.

Rispetto al motre a combustione, ci si aspetta che raggiunga un'efficienza energetica superiore al 40% - ora al 38,5%.

Rispetto alla batteria Toyota starebbe, invece, sperimentando ancora su due fronti, gli ioni di litio e l’idruro di nichel. Allo stesso tempo starebbe investendo nello sviluppo di nuove tecnologie di accumulazione dell’energia, come quella al litio-aria, magnesio e altri elementi a bassa valenza.

Nuova architettura TNGA

Inoltre, la nuova Toyota Prius 2015 sarà basata sulla nuova architettura TNGA (Toyota New Global Arquitecture) che offrirà un baricentro più basso e una rigidità strutturale superiore.

E ancora, la marca pensa anche ad una Toyota Prius Plug-in hybrid tutta nuova che sarà capace di offrire una autonomia elettrica maggiore e, probabilmente, dotata di un sistema di ricarica senza fili, tramite induzione.

Come prima accennato lo sviluppo della nuova Prius sarà completato in Giappone, Stati Uniti ed Europa nel 2014, così che non arriverà sul mercato prima del 2015, anno in cui la marca giapponese concluderà la sua offensiva di prodotto iniziata nel 2012 e con la quale lancerà in totale 23 nuovi modelli.

Toyota Prius: la nuova generazione non prima del 2015

L'opinione dei lettori