• pubblicato il 03-07-2013

Buggy Up!: la versione da spiaggia forse in serie limitata

di Junio Gulinelli

La piccola di Wolfsburg, in versione "buggy" potrebbe essere prodotta negli Stati Uniti.

Secondo la rivista britannica Autocar, Volkswagen starebbe valutando seriamente di produrre in serie la piccola Buggy Up!, condividendo la piattaforma con le altre piccole della gamma, la New Small Family.

Da prototipo a serie limitata?

Il prototipo della Volkswagen Buggy Up! fu presentato per la prima volta al Salone di Francoforte 2011 e, attualmente, a Wolfsburg starebbero studiando l'effettiva quota di mercato su cui potrebbe posizionarsi, se dovesse, insomma, valere la pena iniziarne la produzione in serie.

Ovviamente ciò che renderebbe possibile una eventuale produzione della Buggy Up! sarebbe la condivisione di questa con molti elementi della Volkswagen Up! in modo da ridurre il più possibile i costi di produzione.

A conferma di questa notizia c'è l'acquisizione, da parte di Volkswagen dei disegni di brevetto negli Stati Uniti. Volkswagen, tra l'altro, non è nuova alla creazione di veicoli di questo tipo.

Negli Anni '60, ad esempio, produsse la Beetle Camper, un “buggy” ideato per la spiaggia e che, effettivamente, riscontrò grande successo (e domanda) nelle poche regioni (degli Stati Uniti) dove fu commercializzata.

Motori della Up! ma in stile da spiaggia (Buggy)

La nuova Volkswagen Buggy Up! dovrebbe avere la stessa meccanica della city car di Wolfsburg, con il tre cilindri da 1.0 litri da 59 o 74 CV di potenza, capace di percorrere tra i 17 e i 25 km con un litro.

Il tipo di carrozzeria è caratterizzato dall'assenza del tetto, in pieno stile buggy da spiaggia, e dovrebbe essere prodotta, comunque, in piccola serie, viene da pensare, solo per alcune regioni del mercato statunitense.

Buggy Up!: la versione da spiaggia forse in serie limitata

L'opinione dei lettori