• pubblicato il 13-05-2013

Volkswagen Golf GTI Cabrio Austria: una versione "unica" al Wörthersee Festival 2013.

di Junio Gulinelli

Una versione speciale della compatta sportiva cabrio da 333 CV, esemplare unico per il Wörthersee Festival 2013.

Quando iniziò anni fa, il Wörthersee GTI Festival era un raduno di Golf GTI, la compatta di Wolfsburg va considerata, quindi, come la regina della kermesse del Gruppo VAG.

Quest'anno la sempreverde segmento C della Casa tedesca è stata presentata in una particolare versione dedicata alla location del Wörthersee: la Golf GTI Cabrio Austria.

Livrea bicolore dedicata all'Austria

I creatori di questa Golf speciale sono alcuni studenti di ingegneria e design di Wolfsburg e Osnabrück (Germania).

Una delle principali caratteristiche della Volkswagen Golf GTI Cabrio Austria è la livrea, colorata con una doppia tinta in bianco e rosso, i colori della bandiera dell'Austria.

Il bianco è il colore predominante, protagonismo rotto dal rosso dei laterali, del cofano e delle pinze dei freni. Nuovi anche i cerchi in lega, dipinti a contrasto in nero.

Due posti, spazio al Sound...

La combinazione bianco/rosso della Volkswagen Golf GTI Cabrio Austria si ripete anche all'interno. La configurazione dell'abitacolo è a due posti, prescindendo in questa occasione dai dai sedili posteriori, invece presenti sulla tradizionale Golf GTI Cabrio.

I sedili anteriori, invece, sono inediti, firmati Recaro e molto simili a quelli di un'auto da competizione. Al posto del divanetto posteriore, lo spazio è stato riempito con gli elementi dell'impianto stereo completo di ben 11 altoparlanti e 2.250W di potenza.

333 CV, la più potente di tutte le cabrio

Come motorizzazione, in questo caso la Volkswagen Golf GTI Cabrio Austria monta il TSI da 2,0 litri a benzina opportunamente modificato e stirato fino a 333 CV.

La Golf GTI standard ha a disposizione “solo” 210 CV, ma questa versione vista al Wörthersee fa anche meglio della scatenata Golf R Cabrio che di cavalli ne ha 265.

Volkswagen Golf GTI Cabrio Austria: una versione "unica" al Wörthersee Festival 2013.

L'opinione dei lettori