• pubblicato il 11-05-2015

Volkswagen Golf GTI Clubsport

di Junio Gulinelli

Una versione intermedia della compatta di Wolfsburg, tra la GTI standard e la "R"

Normalmente i prototipi che vengono presentati al Wörthersee sono degli esercizi di stile, meccanicamente “superdotati” ma destinati a rimanere nelle fantasie dei fan, puristi, dei marchi tedeschi. Un esempio: la GTI Vision Design Concept

Quest'anno, però, la concept car di Wolfsburg che apparirà al festival tedesco dedicato al Gruppo Volkswagen potrebbe avere un destino “reale” con obiettivo la produzione commerciale.

Potenzialmente la GTI più potente di sempre

Si tratta della Volkswagen Golf GTI Clubsport, versione sportiva della compatta di Wolfsburg che potrebbe posizionarsi in listino tra la GTI e la Golf R, guadagnandosi, tra l'altro, il titolo di Golf GTI più potente di sempre.

265 CV, come la Leon Cupra

A spingerla ci sarebbe infatti il due litri TFSI da quattro cilindri in un'inedita versione da 265 CV, 35 CV in più rispetto alla GTI con Performance Pack e 35 CV in meno rispetto alla top di gamma R.

Muscoli in bella vista

Esteticamente la Volkswagen Golf GTI Clubsport si distingue per un nuovo paraurti anteriore, un alettone posteriore vistoso, cerchi in lega dedicati da 19 pollici e un diffusore posteriore con due grossi terminali di scarico laterali.

 
  • NomeGOLF VII BERLINA
  • Numero di allestimenti119
  • Prezzo a partire da21.350 €
Volkswagen Golf GTI Clubsport

L'opinione dei lettori