• pubblicato il 08-05-2013

Volkswagen GTI Vision Design Concept: un prototipo racing per Wörthersee

di Junio Gulinelli

Il prototipo racing - basato sulla piattaforma MQB - per il Wörthersee Festival 2013. Oltre 500 CV e 0-100 in 3,9 secondi.

La Volkswagen GTI Vision Design sarà la principale novità che la Casa di Wolfsburg porterà al Wörthersee Festival 2013, l'evento del Gruppo VAG dedicato al mondo delle preparazioni.

Basata sulla paittaforma MQB, ma pensata per la pista

La Volkswagen Golv GTI Vision Design utilizza la piattaforma modulare MQB – la stessa della Golf 7, della Audi A3 e della Seat Leon – la quale, però, è stata modificata al massimo in modo da offrire una ampia distanza tra i due assi con sbalzi cortissimi.

Questo prototipo misura 4.253 mm in lunghezza, 1.385 mm in altezza e 1.870 in larghezza. Con queste dimensioni è chiaro che stiamo parlando di una sportiva pensata per muoversi in pista. I cerchi sono da 20 pollici e nascondono all'interno dischi freno in carboceramica da competizione.

Per quanto riguarda gli esterni non mancano dettagli in stile racing come la griglia a nido d'ape e la combinazione di colori rosso e bianco che danno un tocco di esclusività e sportività estrema a questa Volkswagen GTI Vision Design. Allo stesso modo le linee aggressive dei fari a LED le danno un aspetto decisamente minaccioso.

Motore e prestazioni

Sotto al cofano della GTI Vision Design Concept si nasconde il motore a benzina V6 TSI ad iniezione diretta e turbocompresso che offre una potenza massima di ben 503 CV a 6.500 giri.

La sua coppia massima arriva a 560 Nm ed è costante tra i 4.000 e i 6.000 giri. Tutta questa potenza si trasmette alle quattro ruote grazie al cambio DSG. La Volkswagen GTI Vision Design è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

Abitacolo minimal con dispositivi da vera auto da corsa

Gli interni sono stati disegnati per offrire il minimo indispensabile. Per questo troviamo pochi pulsanti e tutto è orientato verso il guidatore. Anche qui i colori predominanti sono di nuovo il rosso, il bianco e il nero. Non mancano, poi, rifiniture in fibra di carbonio e Alcantara.

La plancia della Volkswagen GTI Vision Design è dotata di una telecamera di bordo e di un sistema che consente di connettere l'auto ad internet ed ai principali social network del momento.

Inoltre, un grande schermo situato nella console centrale informa il guidatore dei tempi sul giro in pista. Questo dispositivo è in grado anche di connettersi con gli altri veicoli sul circuito per calcolare la posizione di gara in tempo reale.

Volkswagen GTI Vision Design Concept: un prototipo racing per Wörthersee

L'opinione dei lettori