• pubblicato il 28-01-2014

Nuova Volkswagen Polo: prime foto e info ufficiali del restyling 2014

di Junio Gulinelli

La piccola di Wolfsburg diventa più tecnologica e con motori più efficienti del 21%.

Arriva il restyling della Volkswagen Polo.

La piccola di segmento B di Wolfsburg si aggiorna con nuove tecnologie e motori più efficienti, subendo anche un aggiornamento estetico (molto leggero) che coinvolgerà la vettura fuori e dentro.

Le novità più rilevanti per la nuova Polo 2014 - una best seller venduta in ben 14 milioni di unità dalla sua introduzione sul mercato nel 1975 - ruotano attorno alla dimensione high-tech.

Questa, con tutta una serie di nuove tecnologie di ultima generazione, sarà posta a servizio del comfort, della sicurezza e della guida.

Sicurezza migliorata

La nuova Volkswagen Polo 2014 sarà equipaggiata di serie con il sistema Collision Braking System che frena automaticamente dopo una collisione in modo da ridurre la forza dell’impatto, proteggendo così i passeggeri.

Tra gli optional per la sicurezza troveremo anche il Front Assist con frenata di emergenza e il Cruise Control Autiomatic.

Nuova sospensione Sport Select e nuovo sterzo elettro-meccanico

Inoltre, per la dinamica di guida, sarà introdotto sulla nuova Polo un sistema di sospensioni Sport Select con regolazione elettrocnia per gli ammortizzatori che permetterà di impostare la sospensione su due tarature diverse.

E ancora, un nuovo sistema di sterzo elettro-meccanico migliorerà l’efficenza di guida e il controllo.

Novità anche per l'Infotainment

E per il reparto Infotainment Volkswagen doterà la piccola della gamma dello stesso sistema in dotazione sulla Golf che include un sensore di prossimità per i comandi con il movimento della mano e una funzione touch sensibile ai movimenti delle dita (colme sullo smartphone per intendersi).

Nuovi motori Euro 6: efficienza migliorata del 21%

Sotto iil cofano la nuova Volkswagen Polo 2014 ospiterà una nuova gamma di motori Euro 6 che garantiranno un miglioramento in termini di efficienza del 21% rispetto alle vecchie unità.

Benzina

In listino ci saranno due unità MPI (tre cilindri) da 1,0 litri da 60 o 75 CV e due quattro cilindri TSI da 1.2 litri da 90 o 110 CV.

Al top di gamma si posizionerà il 1.4 TSI con sistema di disattivazione dei cilindri (ACT) con 10 CV in più rispetto all’attuale (della POLO BlueGT), 150 CV in totale.

Dal prossimo anno, poi, entrerà in gamma anche la versione potenziata GTI.

Diesel

Sul fronte Diesel, infine, sono previsti i due nuovi tre cilindri 1.4 TDI da 75 e 90 CV, che andranno a sostituire i vecchi 1.2 e 1.6.

La nuova Volkswagen Polo debutterà in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2014, le prime consegne arriveranno, poi, in estate.

Nuova Volkswagen Polo: prime foto e info ufficiali del restyling 2014

L'opinione dei lettori