• pubblicato il 29-04-2013

Volkswagen Taigun: la mini SUV di Wolfsburg potrebbe arrivare anche in Europa

La mini SUV basata sulla piattaforma della Up! potrebbe divetare un'auto globale, quindi anche per l'Europa.

La cosiddetta “mini Tiguan”, la concept car Volkswagen Taigun, diventerà una realtà e sarà commercializzata (probabilmente) su diversi mercati di tutto il mondo, includendo, sembrerebbe, anche quello europeo.

Una piccola Global Car per tutti i mercati

Nulla è ancora ufficiale, ma tutto sembra andare in questa direzione, stando ad alcune dichiarazioni rilasciate da uno dei grandi nomi del design di Wolfsburg, Klaus Bishoff, che ha detto: “sarebbe stupido venderla soltanto in Sudamerica. Siamo un marchio globale, capace di offrire auto a tutti i mercati che le richiedano”.

Il prototipo Volkswagen Taigun, è stato presentato al Salone di San Paolo a fine 2012, inizialmente era stata annunciata come una gamma esclusiva per il mercato sudamericano e per i paesi emergenti, anche se le ultime dichiarazioni di Bishoff e diversi rumors ormai anticipano che si tratterà di un modello globale.

Una vera city car travestita da SUV

La conept car Taigun vista alla kermesse brasiliana sfoggiava linee e proporzioni da piccola SUV, meno di una baby SUV praticamente, con una lunghezza di appena 3,85 metri, 1,72 metri di larghezza e 1,57 m di altezza, il passo risulta, infine, di 2,47 metri. Sicuramente non ampio il portabagagli, ma comunaue dignitoso per le dimensioni della vettura con una capacità di carico pari a 280 litri, estendibili fino a 987 con i sedili posteriori reclinati.

Dunque, se dovesse mantenere queste misure, la Volkswagen Taigun sarebbe in assoluto la più piccola del segmento, sotto anche alle Nissan Juke (4,14 m), Opel Mokka (4,28 m) e Chevrolet Trax (4,24 metri) quasi comparabile, invece, alla piccolissima Suzuki Grand Vitara. Tanto per rendere l'idea, la Taigun, è basata sulla stessa piattaforma della Up!, la New Small Family.

A trazione anteiore, scattosa e con consumi contenuti

Per quanto riguarda le motorizzazioni, il prototipo della Volkswagen Taigun montava il nuovo 1.0 TSI tricilindrico da 110 CV. Sul fronte trazione, invece, sembrerebbe prevista un unica versione a trazione anteriore, escludendo, dunque, un'ipotetica 4Motiion. Grazie al suo peso ridotto, comunque, la piccola Taigun – che pesa appena 985 Kg – con questo tipo di meccanica manterrebbe molto bassi i consumi, sui 4,5l/100 km.

Volkswagen Taigun: la mini SUV di Wolfsburg potrebbe arrivare anche in Europa

L'opinione dei lettori