• pubblicato il 19-09-2016

Volvo V90 Cross Country

di Junio Gulinelli

La variante off-road della familiare svedese. Arriverà nel secondo trimestre del 2017

Volvo svela la nuova versione Cross Country della famiglia S90/V90. 20 anni fa la Casa svedese presentava la V70 XC, primo modello della marca che proponeva una carrozzeria station wagon con un'altezza da terra maggiore e con la trazione integrale. Oggi, dopo l'esperimento non ben riuscito della S60 Cross Country Volvo ci riprova con la familiare top di gamma.

Il look si irrobustisce con appendici in stile off-road e una nuova calandra. L'altezza da terra è incrementata di 65 mm con la carreggiata allargata di 20 mm all'anteriore e 40 mm al posteriore. Il drive select system della Volvo V90 Cross Country offrirà quattro modalità di guida differenti: Comfort, dynamic, eco e off road.

Naturalmente sarà equipaggiata anche con il sistema Hill Descent Control (HDC) e al posteriore monterà molle pneumatiche (optional). Volvo sottolinea, inoltre, che la V90 Cross Country avrà a disposizione pneumatici appositamente sviluppati che garantiranno una maggiore aderenza in fuoristrada mantenendo comunque un comfort ottimale su asfalto.

La commercializzazione della nuova arrivata della famiglia Volvo partirà nel secondo trimestre del 2017, mentre non la vedremo al Salone di Parigi 2016 visto che il marchio scandinavo sarà uno dei grandi assenti della kermesse parigina di quest'anno.

 

TAG

Volvo V90 Cross Country

L'opinione dei lettori