Anteprime

Aston Martin Vantage AMR: il lato racing della supercar britannica

La versione AMR dell'Aston Martin Vantage esalta il lato racing della supercar britannica: 604 CV per la V12...

L’Aston Martin Vantage AMR è il primo modello della Casa britannica marchiato Aston Martin Racing ad entrare in produzione. Questa versione speciale della supercar britannica – 300 esemplari: 100 V12 e 200 V8 – sarà presentata ufficialmente alla 24 Ore di Le Mans 2017 (in programma il 17 e il 18 giugno) mentre per le prime consegne bisognerà attendere l’autunno.

Aston Martin Vantage AMR tre quarti posteriore

Aston Martin Vantage AMR: V8 uguale a prima, V12 più potente

L’Aston Martin Vantage AMR – disponibile nelle varianti Coupé e Roadster – è offerta come sempre con due motori: il 4.7 V8 ha ancora 436 CV mentre la potenza del 5.9 V12 è salita da 572 a ben 604 CV.

Aston Martin Vantage AMR set valigie

Aston Martin Vantage AMR: gli esterni

Sono quattro le tinte disponibili per l’Aston Martin Vantage AMR: Bianco Stratus con grafiche arancioni, Nero Ultramarine con grafiche blu, Blu Zaffre con grafiche rosse e Argento Scintilla con grafiche grigie. Il pacchetto estetico Halo Pack prevede una tinta Verde Sterling con grafiche lime e come optional gratuito è possibile verniciare con i colori della Union Jack il logo Aston Martin.

Aston Martin Vantage AMR sedile

Aston Martin Vantage AMR: gli interni

Nell’abitacolo dell’Aston Martin Vantage AMR troviamo sedili in pelle/Alcantara (solo pelle per la Roadster). Optional i sedili in fibra di carbonio.

Aston Martin Vantage AMR logo Aston Martin

Aston Martin Vantage AMR: le personalizzazioni

Il listino degli optional dell’Aston Martin Vantage AMR comprende altri accessori interessanti come il pacchetto aerodinamico AMR Aero Kit realizzato in collaborazione con Aston Martin Racing e ricco di componenti in fibra di carbonio, i cerchi AMR Vantage che ricordano nel design quelli della concept Vantage AMR Pro vista a Ginevra 2017 e lo scarico in titanio che consente di risparmiare 14 kg rispetto all’impianto standard montato dalla V12.