Anteprime

Bentley Flying Spur W12 S

Dettagli sportivi e ancora più potenza per il 12 cilindri

di Junio Gulinelli -

Bentley ha svelato la nuova variante super prestazionale della Flying Spur W12 che guadagna una “S” nella denominazione che significa prestazioni superiori.

L’enorme berlina a quattro porte inglese monta sotto il cofano il noto motore a 12 cilindri in grado di sviluppare ben 626 CV (+66 CV) con la coppia massima che arriva a 820 Nm.

Esteticamente la nuova Bentley Flying Spur W12 S sfoggia inediti cerchi scuri in lega dal design dedicato mentre rinuncia a tutte le rifiniture cromate della carrozzeria adottando invece una tinta in nero lucido per i dettagli a contrasto. I gruppi ottici sono scuriti mentre al posteriore troviamo un nuovo diffusore e il logo del modello.

Anche all’interno si è cercato di dare alla Flying Spur W12 S un aspetto più dinamico con l’introduzione di sedili e volante dal taglio sportivo, emblema W12 in bella vista, rifiniture in nero lucido e tappezzerie in pelle scura.

Salone di Ginevra 2013

Bentley Flying Spur: anteprima mondiale a Ginevra 2013

La berlina di lusso inglese pronta al debutto alla kermesse elvetica.

Ginevra 2013: le foto dagli stand

La Bentley Flying Spur debutta al Salone di Gienvra 2013

E insieme alla nuova ammiraglia di lusso (la quattro porte del marchio più potente e veloce di sempre) arriva anche il restyling della Mulsanne.

Ti potrebbe interessare anche

Opel Astra OPC Line Sport

Suzuki Swift Sport 2017, le foto spia

Fiat Panda: novità per la city car torinese

Volvo S90 e V90 Polestar Performance Optimisation

Kia Rio GT 2017, foto spia