Anteprime

BMW Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer: il restyling 2018

La monovolume a 5 e sette posti bavarese si aggiorna con piccole novità estetiche, più tecnologia di bordo e motorizzazioni più efficienti

La prima Sports Activity Tourer (SAT) di Casa BMW si aggiorna. La Casa bavarese ha svelato le fotografie e le informazioni ufficiali del restyling della versione a cinque e sette posti (Serie 2 Gran Tourer) della monovolume dedicata alle famiglie.

Leggero lifting estetico

L’upgrade estetico non rivoluziona per nulla le linee. Il frontale sfoggia un nuovo aspetto grazie all’ampia griglia ridisegnata e come optional si potranno richiedere i fari a LED dal nuovo design. Al posteriore, oltre al paraurti rivisto, troviamo anche nuovi terminali di scarico. La carrozzeria della nuova BMW Serie 2 Active Tourer si arricchisce con due nuove colorazioni a listino: Jucaro Beige e Sunset Orange, mentre il catalogo dei cerchi è stato aggiornato con nuovi disegni e dimensioni da 17 a 19 pollici.

Novità per l’abitacolo

All’interno dell’abitacolo la novità più rilevante riguarda l’uso di nuovi materiali più esclusivi e nuove tappezzerie per i sedili in tela/Sensatec e pelle. Inoltre le versioni equipaggiate con il la trasmissione a doppia frizione Steptronic a sette o otto rapporti riceveranno una nuova leva del cambio. Arrivano anche il nuovo sistema iDrive di ultima generazione e i sistemi di navigazione con schermo touch da 6,5 o 8,8 pollici con comandi vocali.

Più ricca tecnologicamente

I servizi BMW ConnectedDrive offriranno inoltre differenti livelli di connettività e permetteranno, tra le altre cose, di consultare le informazioni sullo stato del traffico in tempo reale, consultare l’agenda e altre informazioni utili. La compatibilità con Apple CarPlay amplierà le possibilità di connettività e, sempre su richiesta, si potrà vere il caricatore senza fili per lo smartphone e u punto di accesso WiFi collegabile con un massimo di 10 dispositivi. In quanto a sicurezza, con il pacchetto Driving Assistant Plus la Serie 2 Active Tourer potrà contare sul cruise control attivo e sulla frenata assistita.

La gamma motori della BMW Serie 2 Active Tourer

La gamma meccanica della nuova BMW Serie 2 Active Tourer viene riconfermata con potenze tra i 109 e i 231 CV e aggiornamenti rivolti a rendere tutte le motorizzazioni più efficienti, tra questi l’arrivo per tutte le versioni del sistema SCR per il trattamento dei gas di scarico per ridurre le emissioni di CO2. Alcune versioni vengono proposte anche con il powertrain ibrido da 224 CV, 385 Nm di coppia e 2,3 litri/100 km.

La nuova Serie 2 Active Tourer arriverà sul mercato in primavera, dopo ild debutto al Salone di Ginevra 2018.

Foto

BMW Serie 2 Active Tourer

La prima monovule a trazione anteriore della casa bavarese