Anteprime

BMW Serie 4 Cabrio: le foto e le info della versione open air

La variante decappottabile della nuova coupé bavarese. Si scopre in 20 secondi e arriva con tre motorizzazioni (due benzina e un Diese) fino a 306 CV.

di Junio Gulinelli -
BMW Serie 4 Convertible

Dopo il lancio della Serie 4 Coupé, la nuova protagonista della Casa bavarese BMW è ora la versione decappottabile della sportiva tre porte: la BMW Serie 4 Cabrio.

Più grande della Serie 3 cabrio

Rispetto alla BMW Serie 3 Cabrio, la nuova Serie 4 Cabriolet sfoggia una carrozzeria più larga, cresciuta di 43 mm e che ora arriva ad un totale di 1.825 mm, più lunga di 26 mm (4.638 mm in totale) e una passo allungato.

Fuori diversi elementi estetici della BMW Serie 4 Cabrio la posizionano come un prodotto al 100% di ultima generazione BMW, come il caratteristico cofano lungo, l’abitacolo leggermente indietreggiato, la griglia frontale sdoppiata e le prese d’aria dietro i passaruota anteriori.

Queste ultime sono denominate Air Breathers e rappresentano una soluzione aerodinamica intelligente che contribuisce ad ottimizzare il passaggio dell’aria tra la parte bassa della carrozzeria e i raggi dei cerchi in lega.

Queste prese d’aria lavorano congiuntamente con altre aperture collocate nella parte inferiore del paraurti anteriore, in questo caso Air Curtain. In concreto queste soluzioni hanno contribuito a realizzare un coefficiente aerodinamico Cx di 0,28 con il tetto chiuso e di 0,33 in modalità open air.

Una coupé che si apre in 20 secondi

Il tetto metallico retrattile è composto da tre sezioni ripiegabili ed è attivato da un meccanismo elettrico e automatico che scopre la BMW Serie 4 Cabrio in appena 20 secondi.

Questa manovra può essere effettuata anche con il veicolo in movimento, senza però superare i 18 km/h.

All’interno dell’abitacolo i sedili anteriori sono collocati in una posizione molto bassa e dispongono di sistema di riscaldamento all’altezza della testa. Se il tetto è aperto il sistema regola automaticamente la temperatura in funzione del clima ambientale.

Per quanto riguarda la barra protettiva antiribaltamento sono stati introdotti due elementi in acciaio che si alzano in meno di 200 millesimi di secondo in caso di ribaltamento.

Motorizzazioni: per il momento arriva con tre proposte

La BMW Serie 4 Cabrio sbarcherà sul mercato con due motorizzazioni a benzina e una Diesel.

I primi riguardano le versioni BMW Serie 4 Cabrio 435i (con il sei cilindri in linea TwinPower Turbo da 306 CV) e la BMW Serie 4 Cabrio 428i (con il quattro cilindri TwinPower Turbo da 245 CV).

La variante Diesel corrisponde, invece, alla BMW Serie 4 Cabrio 420d dotata del quattro cilindri TwinPower Turbo common rail da 184 CV.

Tutte le motorizzazioni, sia benzina che Diesel, sono dotati di tecnologia EfficientDynamics e rientrano nella normativa Euro 6.

Di serie la configurazione è a trazione posteriore con cambio manuale a sei marce. Como optional, qualsiasi delle tre motorizzazioni della BMW Serie 4 Cabrio può anche essere abbinata alla trasmissione automatica ad otto rapporti.

Equipaggiamento

La BMW Serie 4 Cabrio è disponibile con quattro diversi allestimenti: Sport Line, Modern Line, Luxury Line e con il pack sportivo M. I dispositivi di sicurezza e high-tech sono numerosi, oltre alle diverse possibilità legate alla connettività fornite dalla tecnologia ConnectedDrive.

Inoltre, il sistema di proiezione delle informazioni sul parabrezza, l’Head Up Display è stato migliorato nella risoluzione e nella grafica con colori ora più nitidi.

PanoramautoTV / News

BMW Serie 4 Coupe, il video ufficiale in motion

La prima coupé media sportiva della gamma bavarese.

Foto

BMW Serie 4 Coupé

La coupé media sportiva della Casa bavarese.

Foto

BMW Serie 4 Cabrio

La coupé sportiva bavarese nella verisione decappottabile.