Anteprime

Dacia Duster Titan, 100 esemplari a meno di 20.000 euro

La terza (e ultima) edizione speciale della SUV "low-cost" rumena ha un look che esprime robustezza

La Dacia Duster Titan – terza e ultima edizione speciale (dopo la Brave e la Freeway) della SUV “low-cost” rumena – arriverà nelle concessionarie a febbraio, sarà disponibile (come le altre due) in soli 100 esemplari e avrà un prezzo di 19.900 euro.

Dotazione ricca

Realizzata sulla stessa base della Dacia più cara attualmente in commercio (la Duster 1.5 dCi 110 CV 4×4 Lauréate, il cui listino recita ufficialmente 18.000 euro), si distingue esteticamente per la vernice metallizzata Nero Nacré presente sul tetto che si abbina alla livrea Titan Look realizzata grazie ad una pellicola termoformabile 3M. Non mancano, inoltre, la soglia portabagagli satinata, lo spoiler posteriore e due badge identificativi presenti sul portellone e nell’abitacolo.

La dotazione di serie della Titan (rivolta ad un pubblico prevalentemente maschile con un’età compresa tra 30 e 40 anni) comprende – tra le altre cose – gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, i cerchi in lega, la ruota di scorta e il volante in cuoio.

Auto Story

La storia delle piccole Dacia

Le regine del "low-cost"

Il mondo Dacia

Dacia Duster 1.5 dCi 90 CV, la prova su strada

Dacia Duster 2014, la nostra prova su strada, neve e ghiaccio

Dacia Logan GPL (2010): pregi e difetti della low-cost rumena a gas

Dacia Logan 1.4 (2007): pregi e difetti della compatta rumena

Dacia Logan MCV 1.5 dCi 90 CV, la prova su strada