Anteprime

Al Salone di Detroit 2015 il ritorno della NSX

La Casa giapponese conferma il debutto della nuova supercar, sotto il marchio Acura, alla kermesse statunitense

di Junio Gulinelli -

Finalmente è ufficiale. Da Honda hanno confermato che la nuova supersportiva NSX sarà presentata, nella sua versione definitiva (sotto il marchio Acura), al prossimo Salone di Detroit 2015.

Il 12 gennaio, dunque, si alzeranno i veli sulla tanto attesa supercar nipponica della quale, intanto, sono state anticipate quattro immagini.

Dalla silhouette che si intravede sembra che la nuova Honda NSX rimarrà molto fedele ai prototipi, targati sia Honda che Acura, visti fino ad ora negli ultimi mesi.

Mike Accaviti, vicepresidente di Acura, la definisce come “una nuova esperienza sportiva, fedele al concetto di super sportiva che fu la prima generazione della Honda NSX”.

Nel 2012, per la prima volta, Honda presentava il nuovo progetto NSX, da allora la casa nipponica ha proseguito lo sviluppo della supercar di tanto in tanto apparendo sul circuito del Nürburgring durante i test.

Nessun dettaglio tecnico è stato ancora svelato ma, secondo gli ultimi rumors (quindi non ufficiali), questa nuova NSX 2015 sarebbe spinta da un V6 turbo abbinato ad una trasmissione a doppia frizione e a tre motori elettrici che si incaricherebbero di aumentare la potenza trasmettendo la trazione a tutte e quattro le ruote.

Auto Story

La storia delle sportive Honda

Mezzo secolo di capolavori di ingegneria in salsa giapponese

Ti potrebbe interessare anche

Ayrton Senna e la Honda NSX all’asta: tutta la verità

Dalla S500 alla NSX, la storia delle sportive Honda

Honda/Acura NSX: la sportiva dal motore centrale torna nel 2013 in versione ibrida

Honda NSX: veloce come una 458 Italia al prezzo di una R8

Honda NSX: ibrida, sportiva e innovativa

Honda NSX: nuova variante a Detroit 2013, targata Acura

Honda produrrà la NSX in Ohio, Stati Uniti