Anteprime

Honda Civic Type R: in arrivo più versioni?

In Casa Honda starebbero pensando anche alle varianti con cambio automatico e con trazione integrale

Fino a poco tempo fa la ricetta della Honda Civic Type-R è stata quella di una combinazione tra trazione anteriore, cambio manuale e motore a quattro cilindri.

Ma la necessità di creare una compatta sportiva sempre più competitiva, potente e veloce, potrebbe portare la Casa giapponese ad aggiungere agli ingredienti anche la trazione integrale e il cambio automatico? Nulla va escluso.

Bisogna infatti tenersi pronti all’eventualità di una Civic Type-R più umana, una con la trazione alle 4 ruote e una ancora più radicale di quella a venire. Che sta succedendo, quindi, con la gamma Civic Type-R?

Sembra che Honda si stia preparando ad aprire la sua compatta sportiva ad una clientela più ampia, almeno secondo quanto riportato ai microfoni di Automotive News da Hideki Matsumoto, responsabile dello viluppo della Honda Civic.

Secondo quanto dichiarato il marchio giapponese starebbe infatti pensando alla possibilità di produrre diverse versioni della Type-R in grado di coprire le esigenze di una clientela più grande e, quindi, di vendere di più.

Tra queste sarebbe papabile anche una variante con trazione integrale che la metterebbe in diretta concorrenza con la Ford Focus RS e la Volkswagen Golf R. L’arrivo dell’alternativa con cambio automatico, poi, la aprirebbe ad un mercato più vasto soprattutto in alcune regioni, come ad esempio gli Stati Uniti.

Ginevra 2017: le foto dagli stand

Honda Civic Type-R al Salone di Ginevra 2017

320 CV e tanta aggressività per la versione più sportiva della compatta giapponese