Anteprime

McLaren Senna: nuove foto e dati dell’erede della P1

La nova Ultimate Series omologata per l'uso su strada

La McLaren Senna è l’ultima meraviglia dell’ingegneria meccanica presentata dalla Casa di Woking. Con questo progetto McLaren ha un obiettivo chiaro: creare l’hyper car perfetta per la pista, con un dettaglio, però, non trascurabile: sarà omologabile anche per l’uso su strada. Prenderà il testimone della P1, la precedente versione della Ultimate Series, che fu prodotta in soli 381 esemplari, tutti venduti in tempi rapidissimi.

Pesante come un’utilitaria ma con 800 CV di potenza

Rispetto a questa, però, la Senna non sfrutta nessun aiuto “elettrico” e monta, infatti, un V8 biturbo in posizione centrale abbinato a un cambio a doppia frizione e alla trazione rigorosamente posteriore. Il suo vero punto forte è però il peso: ferma l’ago della bilancia sui 1.198 kg, più o meno quanto un’utilitaria di segmento B, ma con 800 CV di potenza e 800 Nm di coppia.

Interamente realizzata in fibra di carbonio, si sviluppa attorno a una monoscocca di nuova generazione. Non meno elaborata è l’aerodinamica, ogni singolo elemento della carrozzeria di questa McLaren Senna è stato disegnato per ridurre al minimo la resistenza all’aria: basta pensare che il mastodontico e sofisticato alettone posteriore attivo è in grado di generare, da solo, 500 kg di carica aerodinamica alla massima velocità (800 kg in totale).

Prestazioni

Un altro dettaglio sono i freni in carboceramica che garantiscono l’arresto della vettura in spazi ristrettissimi e gli pneumatici Pirelli P Zero Trofeo R, sviluppati appositamente per la McLaren Senna. Rispetto alle prestazioni la nuova Hyper Car inglese è in grado di accelerare da 0 a 100 in 2,8 secondi, da 0 a 200 km/h in appena 6,8 secondi e raggiunge la velocità massima di 340 km/h.

Sarà prodotta in soli 500 esemplari – tutti già venduti – e il prezzo sfiorerà il milione di euro.

Anteprime

McLaren Senna: le foto e le info ufficiali

Svelata la nuova super car di Woking. Una 'belva' da pista omologata per la strada