Anteprime

Pebble Beach 2015: due elaborazioni McLaren Special Operations

La casa inglese porta alla kermnesse californiana due esclusive versioni della 570S e della 675LT

di Junio Gulinelli -

Il Concorso di Eleganza di Pebble Beach ha dimostrato di essere una piattaforma pubblicitaria valida per il marchio McLaren.

All’edizione 2015 di quest’anno il brand inglese sfodererà la sua artiglieria a partire dalla sua divisione speciale McLaren Special Operations (MSO) che si dedica alla personalizzazione su misura delle supercar inglesi.

Due elaborazioni esclusive by MSO

Le due elaborazioni che verrano svelate a Pebble Beach saranno entrambe basate sul primo modello della gamma Sport Series, la 570S che inaugura un nuovo catalogo di accessori.

La più “eccentrica” delle due è la variante (in apertura) verniciata in Mauvine Blue. MSO combina questa singolare colorazione con il nero carbone della tappezzeria in pelle, nonostante la porpora adorni altre zone dell’abitacolo dando un effetto a contrasto molto appariscente.

D’altro canto la seconda 570S che sarà presente a Pebble Beach sfoggerà un vistoso Ventura Orange e un ventaglio di opzioni riprese dall’offerta MSO Defined. Insieme a queste due proposte ci saranno anche due rappresenti della famiglia Super Series: la 675LT e l’edizione Le Mans della 650S limitata a 50 unità.

Francoforte 2015

Ferrari 488 Spider, il debutto a Francoforte 2015

L'8 cilindri posteriore-centrale più prestazionale di sempre dotata di tetto rigido ripiegabile, con il più alto livello di innovazione tecnologica e dal design più estremo