Anteprime

Mercedes Classe A 2018: i test invernali

Pronta al debutto la seconda generazione della compatta della Stella. Ci sarà anche la versione ibrida plug-in

Non è un segreto che Mercedes ha ormai quasi praticamente pronto il primo modello della sua seconda generazione di compatte, la nuova Mercedes Classe A. La Casa tedesca ha anticipato oggi l’arrivo della nuova hatchback con un video che la immortala durante gli ultimi test estremi, quelli invernali sulla neve.

Debutto imminente

Anche se inizialmente l’anteprima mondiale della nuova Mercedes Classe A sembrava fosse fissata a marzo in occasione del Salone di Ginevra 2018, ora sembrerebbe che il debutto potrebbe avvenire anche prima, magari a gennaio al Salone di Detroit, o addirittura la prossima settimana al CES di Las Vegas.

Ispirata alle sorelle maggiori

A livello estetico la nuova Classe A seguirà l’evoluzione del linguaggio stilistico della Stella, prendendo spunto, per la parte anteriore, dalla nuova CLS. Le dimensioni esterne non dovrebbero variare di molto, mentre il passo più lungo le farà guadagnare spazio all’interno dell’abitacolo, soprattutto per i passeggeri posteriori e per il vano portabagagli. Gli interni della nuova Mercedes Classe A sono stati già svelati e si ispirano alle sorelle maggiori della gamma adottando l’impostazione a doppio schermo che occupa praticamente tutta la plancia in orizzontale e il nuovo sistema di infotainment di ultima generazione.

Anteprime

Svelati gli interni della nuova Mercedes Classe A

Salto di qualità per l'abitacolo della prossima compatta della Stella. Ispirata alle sorelle maggiori Classe A e Classe E

Anche ibrida plug-in

Dal punto di vista meccanico la novità più importante sarà l’arrivo di due versioni elettrificate della compatta tedesca: una con il sistema mild-hybrid, l’altra ibrida plug-in. C’è grande attesa, infine, anche per la nuova variante più sportiva della gamma, la AMG, che nella sua prossima versione promette di superare il muro dei 400 CV.