Anteprime

Mercedes SL 63 AMG World Championship 2014 Collector’s Edition

Due versioni speciali della roadster stellata disegnate da Hamilton e Rosberg

di Junio Gulinelli -

Mercedes celebra la doppietta in Formula 1 (campione del mondo costruttori e piloti) regalando ad Hamilton e Rosberg la possibilità di disegnare la propria auto: nascono così le Mercedes SL 63 AMG World Championship 2014 Collector’s Edition che saranno prodotte e vendute in solo 19 unità (come i circuiti del calendario 2014 del Circus).

Le differenze tra i due piloti si vedono eccome, non solo in pista, sembra infatti che abbiano una visione abbastanza diversa anche in tema di design

Mercedes SL63 AMG World Championship 2014 Collector’s Edition – Lewis Hamilton

Prendendo come punto di partenza la Mercedes SL 63 AMG motorizzata con il V8 5.5 TwinTurbo da 585 CV (0-100 in 4,2 sec e 300 km/h di vel. Max.), il neo campione del mondo di Formula 1 ha scelto un abito nero per la sua versione speciale, sia fuori che dentro.

Nello specifico vernice nera opaca con dettagli oro per la carrozzeria, scarichi con cromatura nera e interni (ispirati al circuito di Silverstone) in pelle Nappa nera con cuciture e dettagli dorati.

Mercedes SL63 AMG World Championship 2014 Collector’s Edition – Nico Rosberg

Rosberg, al contrario, ha voluto caratterizzare la sua SL 63 AMG con un bianco immacolato abbinato a dettagli cromati.

La livrea è infatti verniciata in bianco opaco con dettagli grigi, scarichi cromati neri e interni (dedicati al tracciato tedesco di Hockenheim) bianchi con sedili in pelle grigia.

Inizialmente acquistabili solo in coppia

Per quanto riguarda i prezzi, le due vetture potranno essere acquistate esclusivamente in coppia ad un prezzo di 629.510 euro e solo più avanti saranno vendute singolarmente a 320.110 euro (una SL 63 AMG Performance “standard” costa 180.550 euro).

Formula 1

Nico Rosberg: figlio d'arte con talento

Storia del campione del mondo F1 2016

Formula 1

F1 2013 - La seconda vita di Lewis Hamilton

Storia del Campione del Mondo 2008, passato alla Mercedes dopo 14 anni come portacolori McLaren

Ti potrebbe interessare anche

Hamilton come Rossi e Márquez: niente numero 1 per il campione del mondo F1

Will Stevens, la meteora del Mondiale F1 2014

F1: Maurizio Arrivabene nuovo direttore della Gestione Sportiva Ferrari

Mondiale F1 2014 – GP Abu Dhabi, Hamilton campione del mondo

Sebastian Vettel alla Ferrari nel 2015