Anteprime

Mitsubishi Lancer Evolution FInal Edition

La serie limitata destinata agli USA per dire addio al mercato d'Oltreoceano

di Junio Gulinelli -

Per dire addio, nel mercato Statunitense, alla Mitsubishi Lancer, la marca giapponese presenta un’edizione speciale Final Edition della sua berlina sportiva, della quale ne saranno prodotte solo 1.600 unità destinate esaclusivamente agli USA.

La Mitsubishi Lancer Final Edition si basa sulla versione GSR anche se dispone di più potenza e costa poche migliaia di dollari in più (37.995 dollari invece di 33.900 dollari).

Dettagli dedicati e potenza extra

Dopo dieci generazioni e dodici anni sul mercato statunitense, la Lancer dice addio nella miglior maniera possibile: l’allestimento Final Edition dispone infatti di miglioramenti all’interno dell’abitacolo con dettagli personalizzati e un 2.0 turbo da quattro cilindri da 307 CV a 6.500 giri e una coppia motrice massima di 413 Nm a 4.000 giri.

Telaio

A livello tecnico la Mitsubishi Lancer Final Edition monta freni Brembo all’anteriore, ammortizzatori Bilstein e molle Eibach, il tutto insieme alla trazione integrale Super All-Wheel Drive.

Inoltre a livello esteriore troviamo i distintivi Final Edition, tetto in alluminio nero e cerchi Enkei.

Quattro sono, infine, i colori per la carrozzeria: bianco perla, rosso rally, grigio mercurio e blu.

Auto Story

Mitsubishi Lancer Evolution, la storia

Prestazioni da brivido e cinque titoli Mondiali.

Ti potrebbe interessare anche

Top Five Usato: compatta o station wagon, quale scegliere

Le belle e la bestia: Audi, BMW e Mercedes sfidano la Mitsubishi Lancer Evolution

Mitsubishi EVO X Stealth Fighter by Schwabenfolia

Mitsubishi ASX: tutti i prezzi dell’anti-Qashqai